patate e funghi sabbiosi al forno

patate e funghi sabbiosi al forno
patate e funghi sabbiosi al forno

patate e funghi sabbiosi al forno

Oggi vi lascio la ricetta delle patate e funghi sabbiosi al forno, un contorno profumatissimo agli aromi, quali il timo, il rosmarino, la salvia e più ne ha più ne metta…
Un contorno tipicamente autunnale, che vi farà fare un figurone con i vostri ospiti, soprattutto se usate dei funghi porcini freschi, che in questo periodo abbondano…
Mettiamoci a lavoro con ingredienti per 4 persone
4 funghi porcini freschi e sodi di misura media
6 patate
150 gr di pancetta tesa in una sola fetta

timo, rosmarino, salvia
1 spicchio di aglio
sale pepe
6 cucchiai di olio di oliva
8 cucchiai di pangrattato
Prepariamo subito le nostre patate e funghi sabbiosi al forno: sbucciamo le patate, laviamole,tagliamole a spicchi e sbollentiamole per 5 minuti in acqua bollente salata. Scoliamole, lasciamole asciugare e trasferiamole in un piatto. Condiamole con sale pepe e tre cucchiai di olio.
Piliamo i funghi porcini, togliendo tutte le impurità con un coltellino, spazzolandoli con un pennello e passandoli ulteriormente con uno strofinaccio umido. Tagliamoli a fette, da ogni fungo io ho ricavato 4 fette spesse, mettiamoli in un piatto, condiamoli con sale e pepe e i 3 cucchiai di olio rimasti.
In una terrina, riuniamo il pangrattato, l’ aglio tritato finemente, gli aromi anch’ essi tritati e mescoliamo. Passiamoci prima i funghi, delicatamente in modo che si attacchi la panatura. Ripetiamo l’ operazione anche con le patate. Trasferiamo sia i funghi che le patate in una teglia grande, in modo che li contenga comodamente, cospargiamo la superficie con la pancetta tagliata a cubetti, ancora un po’ di panatura avanzata ed irroriamo con un filo di olio di oliva. Inforniamo a 200′ per circa 25′, scuotendo la teglia ogni tanto, fino a che la nostra preparazione sarà dorata e croccante.
Serviamo in tavola le nostre patate e funghi sabbiosi al forno. Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Precedente pasta e patate Successivo involtini croccanti e filanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.