Sbriciolata di patate e asiago

Se siete privi di idee per la cena la sbriciolata di patate asiago vi risolve il problema. Golosissima col formaggio che fila, si prepara molto velocemente e potete anche formarla in anticipo e poi cuocerla poco prima di servirla. Perchè questa sbriciolata va servita calda, per gustare al meglio questa delizia. I miei figli la mangerebbero anche fredda di frigo, per quanto è buona, ma calda è un ‘altra storia. Usate patate farinose per gnocchi così da non dover aggiungere troppa farina per aver un impasto lavorabile. . Potete ovviamente personalizzare la vostra sbriciolata farcendola con quello che più vi piace come verdura ai ferri, stracchino, formaggio gorgonzola, funghetti o salsiccia, o affettati ,insomma quello che più vi piace gustare.

Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme la sbriciolata di patate e asiago.
sbriciolata patate e asiago
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione di patate e asiago

  • 700 gpatate pelate
  • 250 gFarina
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.noce moscata
  • 1uovo
  • 150 gasiago
  • 3 cucchiaiGrana Padano DOP (gratugiato)
  • 70 gburro

Strumenti per la preparazione della sbriciolata di patate

Preparazione

  1. Peliamo e laviamo le patate. Lessiamo o cuociamo le patate al vapore. Quando saranno ancora molto calde passatele con lo schiacciapatate quindi lasciatele intiepidire. Faranno anche evaporare la loro acqua. Uniamo l’uovo. Aggiungiamo quindi la farina setacciata , 2 cucchiai di grana e 50 gr burro fuso.Profumiamo con noce moscata e il sale. Lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo .

  2. Tagliamo il formaggio a tocchetti. Mettiamo carta forno in una tortiera , a cerniera, del diametro di 20 cm. Con 3/4 del composto formiamo la base e i bordi. Aggiungiamo il formaggio a tocchetti.

  3. Con la parte rimasta formiamo grosse briciole con cui copriamo la torta salata. Copriamo con il formaggio grattugiato rimasto e qualche fiocchetto di burro.Scaldiamo il forno a 180° nella funzione statica. Inforniamo e cuociamo in forno circa 40 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.