Crea sito

ciambella soffice alla ricotta

Una ciambella morbida e golosa la ciambella soffice alla ricotta si prepara molto velocemente ed è delicata e profumata. Si prepara senza l’aggiunta di altri grassi aggiunti, quindi senza burro o olio , senza però rinunciare alla sofficità. Da profumare con arancia o limone, la ciambella soffice alla ricotta è perfetta per la colazione di tutti i giorni da gustare con una tazza di latte, di te o di caffè. Ovviamente ottima per la merenda del pomeriggio, dei più piccini, ma non solo, visto che è decisamente più leggera e delicata rispetto a torte burrose. Possiamo, se ci piacciono le torte più ricche, tagliarla a metà e farcirla con crema spalmabile alle nocciole o confettura, quella che preferiamo, ma vi assicuro che anche mangiata così , in purezza, è buonissima. Mettiamoci al lavoro e prepariamo la ciambella soffice alla ricotta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRicotta
  • 250 gFarina 00
  • 4Uova
  • 200 gZucchero
  • 1buccia d’arancia grattugiata
  • 1 pizzicoSale
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 100 mlLatte

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Forno
  • Tortiera a ciambella da 24 cm

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la nostra ciambella montando le uova intere con lo zucchero. Se sono a temperatura ambiente montano più facilmente quindi il consiglio è di toglierle dal frigo qualche ora prima della preparazione.

  2. Quando le uova saranno chiare e spumose aggiungiamo la farina setacciata con il lievito, la ricotta e il latte mescolando con una frusta a mano per non smontare le uova. Terminiamo con la buccia d’arancia che deve essere biologica e ben lavata, il sale e mescolando fino ad avere un composto omogeneo .

  3. Quando il nostro composto sarà pronto imburriamo e infariniamo uno stampo per ciambella e versiamocelo dentro. Preriscaldiamo il forno statico a 180°, inforniamo e cuociamo per 30 minuti circa, facciamo comunque la prova stecchino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.