cestini salati di pasta kataifi

Io adoro la pasta kataifi. Se siete andati in grecia la conoscete sicuro. Nel mio supermercato di fiducia non la trovo mai , ma ho una grande catena di supermercati un po’ di stante e come l’ho vista l’ho presa al volo. Ovviamente ho pensato di creare un antipasto per le feste natalizie e il risultato è piaciuto davvero a tutti . Non vi fate spaventare dal loro aspetto. non sono per nulla difficili da preparare , si preparano in un lampo e sono scenogreafici e buonissimi!
Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme i cestini salati di pasta Kataifi .

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 g pasta kataifi
300 g insalata russa
100 g code di gambero
1 foglia alloro

Strumenti per la preparazione dei cestini salati di pasta kataifi

Questo post contiene link di affiliazione

Stampi

Passaggi

per preparare i nostri cestini salati di pasta Kataifi

Per preparare i cestini salati di pasta cataifi io non ho voluto usare i classici pirottini di carta da mettere dentro allo stampo per muffin , ma ho tagliato dei quadrati di carta forno con cui ho rivestito ogni stampino. Togliamo la pasta Kataifi dal frigo circa 15 minuti prima di utilizzarla perchè si ammorbidisce ed è più facile dividere i fili che la compongono.

Dividiamo il panetto di pasta in 12 parti dividendo i filamenti . Rivestiamo gli stampi per muffin formando dei nidi. Inforniamo in forno già caldo a 180°, statico per circa 15 minuti. . Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Prepariamo le code di gamberi sgusciandoli e privandoli del filetto nero sul dorso. Tuffiamoli in acqua bollente salata e profumata con una foglia di alloro e lessiamoli circa 5 minuti . Scoliamo.

Togliamo i cestini di dagli stampo. In ogniumo mettiamo una cucchiaiata di insalata russa ( la mia ricetta la trovate qui). Decoriamo con una coda di gambero e serviamo.

Conservazione dei cestini salati di pasta Kataifi

I cestini di pasta Kataifi si devono comporre all’ultimo momento per evitare che l’insalata russa renda meno croccante i cestini stessi. Possiamo prepararli in anticipo e comporli prima di servirli. Non si possono congelare.

Altre ricette di antipasti

cornetti di sfoglia con salmone e formaggio spalmabile

rotolo al salmone con avocado

crepes con zucchine Asiago e speck

mousse salate per crostini e bignè

centrotavola stella con salumi e formaggi

i miei canali social

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.