base sfogliata per tartine salate

base sfogliata per tartine salate
base sfogliata per tartine salate

 

 

P1190134 (FILEminimizer) base sfogliata per tartine salate

La base sfogliata per tartine salate, è un impasto salato sfogliato, con cui potrete giocare per preparare mille idee per un buffet di compleanno o un semplice aperitivo.
Con questo impasto potrete sbizzarrirvi con tantissime farcie gustose, prepararlo in anticipo e riporre in frigorifero fino al momento in cui arriveranno gli ospiti, che metterete in forno e servirete ben caldi.
Qui di seguito vi mostro anche le varie fasi per formare le nostre tartine. Buon divertimento!!!
Per chi a pasta madre solida: 150 gr di pm solida e togliera’ 50 gr di farina.
Per chi volesse farle con lievito di birra: preparate un lievitino con 50 gr di farina 0 , 50 gr di acqua e 10 gr di ldb fresco. Aspettate il raddoppio ed usate al posto del lievito madre.
Mettiamoci a lavoro con
500 gr di farina 0 ( io Molino Rossetto, 11% di proteine)
100 gr di lievito madre liquido raddoppiato
250 gr di acqua
un cucchiaino di miele
8 gr di sale
40 gr di burro
230 gr di burro per sfogliare

per la farcitura
wurstel q.b.
prosciutto cotto q.b
formaggio groviera q.b.
Prepariamo subito la nostra base sfogliata per tartine salate: nella ciotola della planetaria, riuniamo il lievito, l’acqua ed il miele. Facciamo sciogliere.
Aggiungiamo la farina e lavoriamo bene, portando ad incordatura, aggiungiamo il sale, facciamo assorbire bene, uniamo anche il burro.
Ribaltiamo sull’asse leggermente infarinata, raccogliamolo a palla e mettiamo a riposare in frigorifero per almeno 3 ore, avvolto in pellicola.
Nel frattempo, prepariamo il burro per la sfogliatura e mettiamo in frigo.
Trascorso il tempo di raffreddamento, sfogliamo la nostra base come si vede qui nel tutorial.
Fatte le tre pieghe della sfogliatura, riponiamo ancora una volta il panetto in frigorifero per circa due ore. Ecco pronta la nostra base sfogliata per tartine salate.
Tiriamolo fuori, stendiamo con un mattarello in una sfoglia di circa 1 cm di spessore, tagliamo due strisce larghe 24 cm, che poi ridivideremo nella meta’ sempre per il senso della lunghezza, e lunghe 60 cm per ricavare 10 farfalline come si vede da foto. Le farfalline si preparano ricavando dei quadrati dalle strisce preparate in precedenza, con un coltellino taglieremo un altro quadrato lasciando circa 5 mm ai margini e lasciando attaccati solo i due angoli corrispondenti, mentre taglieremo interamente gli altri angoli. prendiamo un lembo di impasto, ovviamente sarà quello staccato e portiamolo sopra, facciamo così anche con l’altro ( credo che dalla foto si capisce molto bene).

P1190048 (FILEminimizer)
Una volta formate, farciamo con un pezzetto di formaggio al centro ed uno di prosciutto cotto, mettiamo su una teglia da forno a raddoppiare.

Con il resto ricaviamo delle striscioline lunghe circa 24 cm, farciamo con le fettine di wurstel tagliate a meta’ ed arrotoliamo, riponendoli negli stampini da muffins a lievitare per circa 3-4 ore, fino al raddoppio.

P1190050 (FILEminimizer)

Cuociamo a 200′ forno ventilato per circa 20′.
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Precedente pani alle patate e rosmarino Successivo pizza con farina di farro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.