pizza con farina di farro

pizza con farina di farro
pizza con farina di farro

pizza con farina di farro

P1200830 (FILEminimizer)

La pizza con farina di farro, è un impasto base per la pizza, preparata con lievito madre.
Finalmente ho trovato una buona farina di farro e mi sono subito cimentata in preparazioni come pane, focaccia e pizza per provarla al più presto.

Ho riscontrato in questa farina una leggerezza unica…
Per chi ha pasta madre solida: 150 gr di pm solida e toglierà 50 gr di farina.
Per chi volesse prepararla con lievito di birra: preparate un lievitino con 50 gr di farina 0 , 50 gr di acqua e 10 gr di ldb fresco. Aspettate il raddoppio ed usate al posto del lievito madre.
Mettiamoci a lavoto con
550 gr di farina di farro ( io Rieper 12.4 % di proteine)
100 gr di lievito madre liquido raddoppiato
1 cucchiaino di miele
385 gr di acqua
3 cucchiai di olio di oliva
10 gr di sale
salsa di pomodoro q.b.
mozzarella
Prepariamo subito la nostra pizza con farina di farro: nella ciotola della planetaria riuniamo il lievito madre, il miele e 360 gr di acqua. Facciamo sciogliere.
aggiungiamo la farina di farro e portiamo ad incordatura, uniamo anche il sale e piano piano la restante acqua, fino a che otteniamo un impasto elastico e sempre incordato. Mettiamo l’olio a filo e facciamolo assorbire bene.
Ribaltiamo l’impasto sull’asse leggermente infarinata e facciamo riposare per circa 20′.
Facciamo i soliti giri di pieghe a libro, per tre volte ogni 20′, coprendo sempre a campana.
Mettiamo l’impasto in una ciotola unta di olio, chiusa con coperchio, a lievitare per 24 ore in frigorifero.
Togliamo la pizza con farina di farro dal frigo e lasciamo acclimatare per circa due ore.
Ribaltiamo sull’asse, dividiamo in due l’impasto, facciamo un giro di pieghe a libro, facendo riposare a campana ancora 20′.
Stendiamolo in due teglie da forno unte di olio, e lasciamo lievitare per circa due ore.
Accendiamo il forno a 240′, condiamo la pizza con farina di farro con il pomodoro ed inforniamo nel ripiano più basso per circa 10′.
Trascorso questo tempo, mettiamo anche la mozzarella ed inforniamo abbassando il forno a 200′, nel ripiano centrale, portando a cottura, circa 10′.
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Precedente base sfogliata per tartine salate Successivo pastelle dolci per frutta

7 commenti su “pizza con farina di farro

  1. Ciao,vorrei tanto provare questa pizza,ho qualche domanda da farti

    Il tempo max che può stare in frigo è 24 ore o anche di più?

    O si può fare anche tutto a t.a?

    Quando dici di metterla in frigo,dev essere x forza coperta con un coperchio,o va bene anche la pellicola?

    Hai usato forno statico?

    Potresti aiutarmi con gli orari?

    Io esco di casa alle 7.30,torno a casa x pausa pranzo dalle 12.15 alle 13.15,torno a casa dal lavoro alle 16.30

    Voi che siete così brave,non avete un gruppo tutto vostro?
    Vi seguo sempre!!

    • creandosiimpara il said:

      ciao!!! puoi lasciarla in frigo anche di piu se vuoi, o comunque farla tutta a temperatura ambiente. devi comunque coprirla bene anche con pellicola altrimenti si secca in superficie. per la teglia dipende anche da quanto ti piace alta, comunque io ne ho fatte due teglie 35×53 cm.
      per gli orari: impasta il giorno prima, togli alle 12.15 e lasci raddoppiare. alle 17.00 stendi in teglia e fai lievitare di nuovo. ti lascio il link del nostro gruppo fb 🙂
      https://www.facebook.com/groups/1573464726271776/?fref=ts

    • creandosiimpara il said:

      maria pia, io ne ho fatte due da 30 cm a me piace bassa, comunque una leccarda da forno ed una piu piccola secondo me trovi la tua giusta altezza…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.