SCHIACCIATA CROCCANTE

La SCHIACCIATA CROCCANTE si prepara in quindici minuti, ed è strepitosa!

In forno si riempirà di bolle e il risultato sarà una croccantezza che renderà la vostra schiacciata irresistibile; ogni volta che la preparo qui in casa da noi finisce subito 😉

E’ perfetta per accompagnare un aperitivo con gli amici, e altrettanto perfetta come sostitutivo del pane o dei grissini.

La ricetta è facilissima da realizzare ed è senza lievito. Con soli acqua, olio, farina e sale siete sicuramente già pronti per realizzarla con me, vero?

Seguitemi, troverete anche le foto passo passo.

Intanto qui sotto trovate anche qualche suggerimento di ricette che potrebbero interessarvi:

SCHIACCIATA CROCCANTE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni3 schiacciate grandi come la teglia del forno
  • Metodo di cotturaForno
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per realizzare la SCHIACCIATA CROCCANTE

250 g farina (io uso la 0 o la 1 solitamente)
125 ml acqua (a temperatura ambiente)
50 g olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino sale
q.b. rosmarino
q.b. sale grosso

Strumenti per realizzare la SCHIACCIATA CROCCANTE

Passaggi per realizzare la SCHIACCIATA CROCCANTE

In una ciotola versate l’acqua, l’olio, il sale e mescolate.

Iniziate ad aggiungere anche la farina, un po’ alla volta.

SCHIACCIATA CROCCANTE

Dapprima mescolate con la frusta, poi quando l’impasto inizia a farsi più consistente, direttamente con le mani.

Trasferitevi su un piano di lavoro e impastate un paio di minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Fatelo riposare 5 minuti coprendolo con la ciotola che avete precedentemente utilizzato, oppure con la pellicola trasparente per alimenti.

Una volta che ha riposato, dividete in tre parti l’impasto e iniziate a lavorarne una alla volta, coprendo nuovamente le altre due parti.

Schiacciate dapprima leggermente con le mani, poi cominciate a tirare con il mattarello il più sottilmente che riuscite.

N.B. cercate di dare una forma circa rettangolare, così da stare all’interno della teglia, ma non preoccupatevi se sarà un po’ irregolare, sarà bella e buona sempre 😉

SCHIACCIATA CROCCANTE

Adagiate la vostra schiacciata su una teglia ricoperta da carta forno, spennellatela con un po’ di olio extravergine d’oliva (potete anche omettere il passaggio se volete limitare ulteriormente la quantità di olio).

Cospargetela con rosmarino tritato e qualche grano di sale grosso, poi mettete in forno statico preriscaldato a 250°C per 6-8 minuti a seconda del vostro forno.

Lasciate raffreddare completamente la vostra SCHIACCIATA CROCCANTE e..buon appetito! 🙂

Consigli e conservazione

– Potete aromatizzare la vostra schiacciata croccante con le erbe aromatiche che più preferite, io ad esempio utilizzo spesso anche l’origano.

– Potreste aggiungere a fine cottura anche un po’ di paprika dolce oppure aggiungere un cucchiaino di curcuma mentre aggiungete la farina.

– Consiglio di consumare la schiacciata croccante in giornata per non perdere la croccantezza. Se vi dovesse rimanere dell’impasto conservatelo in frigorifero avvolto da pellicola trasparente per massimo un giorno.

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi consiglio anche il mio PANE ALLO YOGURT – Senza lievitazione (QUI)

Potete SEGUIRMI anche:

  • sulla pagina FACEBOOK (mettendo ‘MI PIACE’) cliccando QUI
  • sul mio account INSTAGRAM (QUI)
  • su PINTEREST (QUI)
  • YOUTUBE (QUI).

e non perderete nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.