GELATO FATTO IN CASA

Credetemi, da quando ho scoperto questo GELATO FATTO IN CASA non ne riesco più fare a meno, e secondo me è proprio impareggiabile.

Occorrono solo cinque minuti per realizzarlo, si prepara senza gelatiera, è senza uova ed è di una cremosità unica!

Io qui di seguito vi suggerisco i miei quattro gusti di gelato preferiti: FIORDILATTE, CIOCCOLATO, VARIEGATO ALLA NUTELLA E GUSTO FRAGOLA; ma con la base fiordilatte, con piccole aggiunte, riuscirete ad ottenere tutti i gusti che più preferite!

Potete, ad esempio, creare la stracciatella tritando grossolanamente del cioccolato; oppure, per creare una variegatura diversa, potete aggiungere la crema spalmabile che più vi piace, ad esempio al pistacchio 😉

Potete infine creare il gelato a qualsiasi gusto frutta, sostituendo le fragole con la frutta fresca che desiderate.

Nel video che troverete qui di seguito, per fare i quattro gusti ho creato due volte la base al fiordilatte (con 500 ml di panna liquida ogni volta, per intenderci) e successivamente ho diviso a metà il composto.

Qui di seguito, per essere ancora più precisa, vi do le dosi e gli ingredienti già suddivisi per gusto, così potrete decidere di preparare anche un singolo gusto alla volta, cioè circa mezzo chilo di gelato.

GELATO FATTO IN CASA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioniogni gusto sono circa mezzo chilo di gelato
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per preparare il GELATO FATTO IN CASA

Ingredienti per il gelato gusto FIORDILATTE

250 ml panna fresca liquida (ben fredda)
140 g latte condensato

Ingredienti per il gelato gusto CIOCCOLATO

250 ml panna fresca liquida (ben fredda)
140 g latte condensato
30 g cacao amaro in polvere

Ingredienti per gelato gusto VARIEGATO ALLA NUTELLA

250 ml panna fresca liquida (ben fredda)
140 g latte condensato
1 cucchiaio Nutella® (abbondante)

Ingredienti per il gelato gusto FRAGOLA

250 ml panna fresca liquida (ben fredda)
170 g latte condensato
200 g fragole (al netto degli scarti)

NB: se avete notato, per il gelato gusto fragola solitamente aumento un pochino la quantità di latte condensato per aiutarlo a rimanere cremoso; nel caso voleste realizzare la base fiordilatte per fare sia gusto fragola che un altro gusto, usate tranquillamente 340 g di latte condensato per 500 ml di panna liquida.

Strumenti per realizzare il GELATO FATTO IN CASA

Passaggi per preparare il GELATO FATTO IN CASA

Gelato gusto FIORDILATTE (e base per tutti gli altri gusti)

Versate la panna fresca liquida ben fredda in una ciotola capiente e montatela a neve con le fruste elettriche.

Aggiungete alla panna montata il latte condensato tutto in una volta, poi mescolate con le fruste elettriche azionate alla minima potenza.

La vostra base, e cioè il gelato fatto in casa gusto FIORDILATTE è pronto!

Se lo utilizzate come base per un altro gusto continuate a leggere qui sotto, altrimenti versatelo in un contenitore adatto al freezer preferibilmente di vetro (così non sprecate della plastica) e riponetelo nel freezer per circa 4 ore.

Gelato gusto CIOCCOLATO

Per realizzare il gelato fatto in casa gusto cioccolato dovrete semplicemente aggiungere il cacao amaro in polvere (un po’ alla volta) alla base di fiordilatte e mescolare bene con le fruste elettriche azionate al minimo.

Ponete in freezer sempre per circa quattro ore.

Gelato gusto VARIEGATO ALLA NUTELLA

Per realizzare il gelato fatto in casa variegato, alla base fiordilatte versate la Nutella a filo con un cucchiaio e con uno stuzzicadenti (o cucchiaino) distribuite in modo casuale la Nutella per pochi secondi, così la variegatura rimarrà ben visibile senza mescolarsi troppo al fiordilatte 😉 Per qualsiasi dubbio vi consiglio sempre di consultare il VIDEO completo che trovate ad inizio pagina.

Gelato gusto FRAGOLA

Per realizzare il gelato fatto in casa gusto fragola, lavate bene le fragole, eliminatene le foglioline e frullatele con il frullatore a immersione o con il tritatutto.

Versate le fragole frullate direttamente nella base fiordilatte e con le fruste elettriche mescolate fino ad ottenere un bel colore rosa omogeneo.

E anche il gusto fragola è pronto per essere riposto in freezer, in questo caso ci vorrà un po’ più di tempo rispetto agli altri gusti, circa 5 ore.

GELATO FATTO IN CASA

Varianti e conservazione

– Come vi dicevo nell’introduzione, partendo dalla base fiordilatte potete creare tantissime varianti di gusto.

– Potete, ad esempio, creare il gusto stracciatella tritando grossolanamente del cioccolato; oppure, per creare una variegatura diversa, potete aggiungere la crema spalmabile che più vi piace, ad esempio quella al pistacchio.

– Potete utilizzare topping ogni volta differenti (anche se io non li amo), potete arricchire con frutta secca tritata grossolanamente: se al gusto cioccolato aggiungete qualche nocciola avrete creato il gusto ‘bacio’.

– Potete infine creare il gelato a qualsiasi gusto frutta, sostituendo le fragole con la frutta fresca che desiderate.
– Se utilizzate contenitori con coperchio, il vostro gelato fatto in casa si conserva perfettamente anche 1-2 settimane.

Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbero anche interessarvi la mia PANNA COTTA ALLE FRAGOLE (QUI), la TORTA AL GRANO SARACENO CON RICOTTA E CILIEGIE (QUI) e la TORTA PAN DI PESCHE (QUI)

Potete SEGUIRMI anche:

  • sulla pagina FACEBOOK (mettendo ‘MI PIACE’) cliccando QUI
  • sul mio account INSTAGRAM (QUI)
  • su PINTEREST (QUI)
  • YOUTUBE (QUI).

e non perderete nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.