POLLO SABBIOSO

Il POLLO SABBIOSO è un secondo piatto che preparo spessissimo, posso dire che sia uno dei miei ‘comfort food’ per eccellenza..

E del resto, come non amarlo? E’ gustoso e saporito, morbidissimo all’interno ma leggermente croccante all’esterno; ma la cosa che lo rende ancora più fantastico è che in quindici minuti sarà già pronto in tavola!

Potete personalizzare questa ricetta in tanti modi, con le erbe aromatiche che più vi piacciono o aggiungendo frutta secca leggermente tostata a fine cottura.

Che dite, cominciamo subito a prepararlo insieme passo passo? Seguitemi!

POLLO SABBIOSO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per preparare il POLLO SABBIOSO

400 g petto di pollo
5 cucchiai pangrattato (circa)
4 cucchiai parmigiano grattugiato (circa)
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe nero
scorza grattugiata di 1 limone
q.b. rosmarino

Strumenti

1 Grattugia fine, per limone

Passaggi per preparare il POLLO SABBIOSO

1. Tagliate il pollo a pezzi grossolani di circa 3-4 cm e mettetelo in una ciotola capiente.

Aggiungete l’olio e mescolate bene.

2. Aggiungete ora i restanti ingredienti: il sale, il pepe, il parmigiano, il pangrattato, la scorza di limone grattugiata e il rosmarino.

POLLO SABBIOSO

3. Mescolate bene per distribuire in modo uniforme tutti gli ingredienti.

4. Versate un filo d’olio in una padella antiaderente e fatelo scaldare bene, poi versatevi il pollo sabbioso, separate leggermente i singoli pezzi, in modo da favorire una rosolatura uniforme.

Cuocete circa 5/6 minuti, o comunque fino a quando il pollo non sarà completamente cotto e ben rosolato.

Et voilà, il vostro POLLO SABBIOSO è pronto, veloce e gustosissimo!

POLLO SABBIOSO

Varianti e conservazione

– Al posto del rosmarino, potete aggiungere l’erba aromatica che più preferite, ad esempio il prezzemolo tritato.

– Se volete dare anche una nota croccante al piatto, potete aggiungere a fine cottura scaglie di mandorle (o pinoli o anacardi) leggermente tostate a parte.

– Il pollo sabbioso si conserva un paio di giorni in frigorifero ricoperto da pellicola per alimenti o chiuso in un contenitore ermetico.

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi consiglio di dare un’occhiata alla pagina del blog dedicato ai SECONDI PIATTI (QUI) per altre idee sfiziose.

Potete SEGUIRMI anche:

  • sulla pagina FACEBOOK (mettendo ‘MI PIACE’) cliccando QUI
  • sul mio account INSTAGRAM (QUI)
  • su PINTEREST (QUI)
  • YOUTUBE (QUI).

e non perderete nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.