STICK DI ZUCCHINE AL FORNO

Visto il successo che hanno avuto i miei STICK DI CAROTE AL FORNO (vi lascio QUI la ricetta), ho pensato di proporvi anche gli STICK DI ZUCCHINE AL FORNO, anch’essi super gustosi e resi ancora più croccanti dall’aggiunta della farina di mais.

Sono un contorno che davvero piacerà a tutta la famiglia, che si prepara in non più di cinque minuti! Una volta tagliate le zucchine, infatti, le condirete direttamente con un cucchiaio in una ciotola.

Come vedrete, in questa ricetta ho anche aggiunto un cucchiaino di curcuma, che è una spezia piena di proprietà benefiche (se vi va andate a leggervele perchè sono davvero tante!).

I benefici della curcuma aumentano esponenzialmente se viene abbinata al pepe nero, motivo per cui vi consiglio di non ometterlo, a meno che non siate in presenza di bambini 😉

Che dire, scorrete per vedere gli ingredienti nel dettaglio e, oltre alla ricetta passo passo, troverete anche un breve video 🙂

STICK DI ZUCCHINE AL FORNO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 porzioni (calcolando 2 zucchine a testa)
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti per preparare gli STICK DI ZUCCHINE AL FORNO

4 zucchine (medie)
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe
1 cucchiaino curcuma in polvere
3 cucchiai parmigiano grattugiato
2 cucchiai pangrattato
2 cucchiai farina di mais
q.b. erbe aromatiche tritate (ad esempio prezzemolo, basilico, rosmarino)

Passaggi per preparare gli STICK DI ZUCCHINE AL FORNO

1. Lavate le zucchine e tagliatele dapprima a metà, poi a metà per il lungo e, successivamente, tagliate ognuna delle quattro parti in ‘bastoncini’.

Mettete i bastoncini di zucchine in una ciotola capiente.

2. A questo punto condite le zucchine direttamente nella ciotola con il sale, il pepe, l’olio e date una prima mescolata con un cucchiaio per distribuire omogeneamente gli ingredienti.

3. Aggiungete ora la curcuma e mescolate bene.

PS: potete anche omettere la curcuma se non l’avete o non vi piace; potete sostituirla con della paprika o semplicemente non mettere niente al suo posto.

4. Ora versate in ciotola il parmigiano, le erbe aromatiche che preferite (come vi dicevo io solitamente aggiungo basilico, rosmarino e/o prezzemolo tritati), il pangrattato e la farina di mais.

Mescolate bene il tutto, poi distribuite i vostri stick di zucchine su una teglia ricoperta da carta forno.

N.B: importante in questo passaggio è cercare di fare in modo che le zucchine non si sovrappongano tra loro, così al termine della cottura risulteranno più ‘croccanti’.

5. Cuocete gli stick di zucchine in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti o comunque fino alla doratura che desiderate.

6. Ecco pronti i vostri STICK DI ZUCCHINE AL FORNO!

Serviteli ancora caldi mi raccomando, e sentirete quanto sono gustosi 🙂

STICK DI ZUCCHINE AL FORNO

Consigli e conservazione

– Come vi anticipavo durante la descrizione della ricetta, se non avete a disposizione la curcuma (o non vi piace) potete tranquillamente ometterla e/o sostituirla con la paprika dolce.

– Io con il mio forno mi trovo sempre meglio con la modalità statica, ma in questo caso andrà benissimo in modalità ventilato, vi basterà abbassare la temperatura di 10°C rispetto ai 200°C che vi ho consigliato per il forno statico.

Se vi è piaciuta questa ricetta vi rilascio QUI il link per gli STICK DI CAROTE AL FORNO e QUI il link per consultare la pagina del blog con i SECONDI PIATTI da abbinare a questi sfiziosi contorni.

Potete SEGUIRMI anche:

  • sulla pagina FACEBOOK (mettendo ‘MI PIACE’) cliccando QUI
  • sul mio account INSTAGRAM (QUI)
  • su PINTEREST (QUI)
  • YOUTUBE (QUI).

e non perderete nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.