FOCACCIA ALTA E SOFFICE

Adorate come me la FOCACCIA ALTA E SOFFICE?

Qui di seguito vi propongo la ricetta più facile e veloce che io abbia provato, che vi farà ottenere una focaccia alta, soffice e davvero buonissima!

Potete proporre la vostra focaccia come sostitutivo del pane, oppure farcirla con ciò che più vi piace per renderla un pasto completo, ad esempio con tutti i tipi di salumi e formaggi, verdure grigliate o fresche come insalata e pomodori.

Io ho scelto di aromatizzarla in modo molto semplice con rosmarino e sale grosso, ma voi potreste provarla anche distribuendo in superficie pomodorini e origano oppure, perchè no, anche olive denocciolate. Insomma, date (come sempre ci vuole in cucina) spazio alla vostra fantasia!

Siete pronti a vedere come si prepara la focaccia alta e soffice? Seguitemi!

Qui sotto, nel frattempo, vi lascio i link ad altre tre ricette di sostitutivi del pane che potrebbero interessarvi:

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per preparare la FOCACCIA ALTA E SOFFICE

400 g farina 0 (di media forza, io ne utilizzo una con 11 g di proteine)
300 ml acqua (a temperatura ambiente)
10 g olio extravergine d’oliva
13 g sale
3 g zucchero

Per insaporire la superficie prima di infornare

q.b. sale grosso
q.b. rosmarino

Strumenti per preparare la FOCACCIA ALTA E SOFFICE

Passaggi per preparare la FOCACCIA ALTA E SOFFICE

In una ciotola versate l’acqua, il lievito di birra, lo zucchero e l’olio. Amalgamate tutti gli ingredienti con una frusta (o con un cucchiaio).

Passaggio 1

Aggiungete la farina tutta in una volta e cominciate a mescolare con un cucchiaio in modo da incorporarla bene.

A questo punto aggiungete il sale e continuate a mescolare per incorporare bene anch’esso.

Cominciate a fare delle ‘pieghe’ con il cucchiaio: basterà portare dal basso verso l’alto il cucchiaio, piegando l’impasto su se stesso (per qualsiasi dubbio vi suggerisco di guardare il video completo che trovate a inizio pagina).

Fate la stessa cosa anche con le mani, l’impasto man mano risulterà un po’ meno appiccicoso. Fate all’incirca una decina di ‘pieghe’.

A questo punto coprite la ciotola con uno strofinaccio e fate lievitare per circa un’ora e mezza.

Come potete vedere l’impasto risulterà molto cresciuto.

Trasferite l’impasto nella tortiera da 26 cm dopo averla unta con un filo d’olio. Distribuite in modo sufficientemente omogeneo l’impasto aiutandovi con le mani.

Coprite nuovamente con lo strofinaccio e lasciate lievitare per un’altra mezz’ora circa.

Et voilà, l’impasto è pronto. Aggiungete un filo d’olio in superficie e distribuitelo delicatamente con le mani.

Affondate le dita nell’impasto e si formeranno tante bolle.

Aggiungete qualche fiocco di sale grosso e rosmarino a piacere.
Infornate in forno statico a 200°C per circa 20 minuti, oppure ventilato a 190°C per lo stesso tempo. Quando la vostra focaccia sarà diventata bella alta e dorata potete toglierla dal forno.

Lasciate raffreddare la vostra focaccia, vedrete che mentre raffredda diventerà sempre più morbida. Dovete assolutamente provarla, è davvero troppo buona!

FOCACCIA ALTA E SOFFICE
Focaccia alta e soffice

Consigli e conservazione

– Come vi anticipavo nell’introduzione, potete provare la focaccia alta e soffice anche distribuendo in superficie pomodori datterini e origano oppure anche con olive denocciolate. Date spazio alla vostra fantasia, e se volete fatemi sapere le vostre eventuali varianti, mi darete sicuramente ottimi suggerimenti!

– Consiglio di mangiare la vostra focaccia alta e soffice in giornata per non perdere la sofficità; considerate che con le quantità che vi ho fornito noi la finiamo sempre in due in una giornata 😉

Se ve ne dovesse comunque rimanere, conservatela per massimo un giorno nei sacchetti per alimenti ben chiusi.

Se vi è piaciuta questa ricetta, potrebbero sicuramente interessarvi:

SCHIACCIATA CROCCANTE

PANE ALLO YOGURT – Senza lievitazione

PIADINA ROMAGNOLA – La ricetta perfetta!

Potete SEGUIRMI anche:

  • sulla pagina FACEBOOK (mettendo ‘MI PIACE’) cliccando QUI
  • sul mio account INSTAGRAM (QUI)
  • su PINTEREST (QUI)
  • YOUTUBE (QUI).

e non perderete nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.