Cannoli con Camy Cream

Qualche giorno fa ho pubblicato la ricetta della Camy Cream, una crema velocissima, senza uova e senza cottura, dalla consistenza perfetta per decorare e farcire qualsiasi tipo di dolce (trovate la ricetta della Camy Cream QUI). Oggi ve la propongo come farcitura dei cannoli di pasta sfoglia, altrettanto super veloci, facili e, nemmeno a dirlo, buonissimi!
Il ‘problema’ di questi cannoli con Camy Cream è quello classico dei pasticcini così golosi…non si smetterebbe mai di mangiarli! Le dosi che vi do sono quelle per circa 10 cannoli così non potete più di tanto cedere in tentazione 😉 ma, ovviamente, basterà moltiplicare a piacere le dosi secondo le vostre esigenze. Non siamo molto in periodo adatto alle feste di compleanno o ai rinfreschi all’aperto, ma in queste occasioni sarebbero PERFETTI..e in grande quantità!
Bene, siete pronti per cominciare a prepararli assieme?

Cannoli ripieni con Camy Cream
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 10 cannoli
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti per preparare i cannoli con Camy Cream

Per la Camy Cream

  • 250 gmascarpone (ben freddo)
  • 85 glatte condensato (ben freddo)
  • 125 mlpanna fresca liquida (ben fredda)

Per i cannoli

  • 1 rotolopasta sfoglia rettangolare

Strumenti

  • fruste elettriche
  • Rotella taglia pasta

Preparazione dei cannoli con Camy Cream

  1. 1. Come prima cosa preparate la Camy Cream (vi lascio il link QUI) e mettetela in frigorifero.

    Al link troverete la ricetta per 500 g di mascarpone, io in questo caso vi suggerisco di dimezzare le dosi.

  2. Cannoli con Camy Cream

    2. Srotolate il rotolo di pasta sfoglia e con una rotella tagliapasta (o un coltello a lama liscia) formate delle strisce larghe circa due centimetri. Ne verranno circa dieci.

    N.B. Per la quantità di Camy Cream che ho consigliato (cioè con 250 g di mascarpone) dovreste volendo riuscire a fare 15-20 cannoli ripieni, quindi utilizzando nel caso due rotoli di sfoglia; altrimenti quella che rimane potete mangiarla a cucchiaiate 😉

  3. Cannoli con Camy Cream

    3. Avvolgere ogni striscia di pasta sfoglia attorno ai coni di metallo appositi per cannoli (vi lascio QUI il link di Amazon per acquistarli se volete) oppure, se non li avete, potete tranquillamente usare della stagnola come in foto.

    Abbiate cura, ad ogni giro, di sovrapporre un pochino ogni strato con il precedente.

  4. 4. Disponete i cannoli sulla carta da forno e mettete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 min controllando spesso la doratura.

    Se a cannoli pronti non vorrete spolverarli con zucchero a velo come ho fatto io, potete optare per spennellarli con un po’ di latte prima di metterli in forno, per creare una doratura più lucida.

  5. Cannoli con Camy Cream

    5. Una volta pronti, lasciateli intiepidire poi togliete delicatamente i coni di metallo (o di stagnola).

  6. 6. Prendete dal frigorifero la vostra Camy Cream e riempite un sac-a-poche. Per facilitarvi, se lo avete, ponete il sac-a-poche all’interno del cilindro che danno in dotazione con il frullatore a immersione :).

  7. 7. Riempite i cannoli con la Camy Cream.

  8. Cannoli con Camy Cream

    Se volete, spolverateli con abbondante zucchero a velo.

    I cannoli con Camy Cream sono pronti per essere assaggiati!

Conservazione

– I cannoli con Camy Cream si conservano per un paio di giorni in frigorifero.

Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbe anche interessarvi la CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO e la CROSTATA DI SFOGLIA CON CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO.

In questa ricetta è presente un link di affiliazione, che non comporta nessun costo aggiuntivo per voi lettori nel caso foste interessati al prodotto a cui si rimanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.