Spezzatino con asparagi e limone in pentola a pressione

Lo spezzatino con asparagi e limone è un secondo piatto gustoso e profumato, perfetto per una cena di tutti i giorni o con amici. La ricetta prevede la cottura in pentola a pressione, ma è comunque possibile realizzarla col metodo di cottura tradizionale aumentando i tempi di cottura. Io nella mia versione, ho utilizzato la carne di vitello, ma è un secondo piatto che può essere realizzato anche con carne di coniglio o di lonza. Queste preparazioni hanno il vantaggio di poter essere portati in tavola anche come piatti unici. Vi consiglio quindi di provare anche lo spezzatino di vitello con carciofi e lo spezzatino di vitello con funghi e polenta. Vediamo ora però, come preparare lo spezzatino con asparagi e limone in pentola a pressione.

spezzatino con asparagi e limone in pentola a pressione
spezzatino con asparagi e limone in pentola a pressione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera

Ingredienti

400 g vitello (bocconcini)
350 g asparagi
1/2 cipolla bianca
40 g limone (succo)
35 g olio extravergine d’oliva
1/2 bicchiere vino bianco
sale (q.b.)
pepe (q.b.)
1/2 bicchiere acqua
farina di grano duro (q.b. per la panatura)
326,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 326,28 (Kcal)
  • Carboidrati 9,51 (g) di cui Zuccheri 2,48 (g)
  • Proteine 21,45 (g)
  • Grassi 21,56 (g) di cui saturi 6,32 (g)di cui insaturi 6,95 (g)
  • Fibre 2,77 (g)
  • Sodio 494,33 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 204 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Bacinella
1 Tagliere
1 Coltello

Passaggi

Preparazione dello spezzatino con asparagi e limone

Per prima cosa pulite gli asparagi. Lavateli quindi sotto l’acqua corrente ed eliminate la parte più legnosa del gambo che potete riutilizzare per preparare un buon brodo per un risotto. Dopodichè tagliate gli asparagi dello spessore di 2 cm e teneteli da parte.

Lavate successivamente i bocconcini di carne e tamponateli con della carta assorbente. Passateli poi nella farina di grano duro e rosolateli per alcuni minuti nella pentola con l’olio e la cipolla tritata.

Sfumate successivamente con il vino bianco facendo evaporare molto bene la parte alcolica. Aggiungete ora il succo di limone spremuto e gli asparagi che avevate precedentemente tagliato. Regolate quindi di sale e pepe e versate per ultimo il mezzo bicchiere di acqua.

Chiudete ora la pentola portandola alla massima potenza e dall’inizio del sibilo cuocete lo spezzatino per 8 minuti. Ovviamente i tempi di cottura sono indicativi e si riferiscono al mio tipo di pentola a pressione.

Trascorso il tempo di cottura fate sfiatare gradualmente il vapore, aprite la pentola, fate asciugare per alcuni minuti il sughetto della carne fino alla consistenza desiderata e aggiungete del prezzemolo tritato.

preparazione dello spezzatino con asparagi e limone
preparazione dello spezzatino con asparagi e limone

Lo spezzatino con asparagi e limone è pronto! Servitelo accompagnandolo con del purè o delle patate al forno.

servite lo spezzatino di asparagi con purè o patate al forno
servite lo spezzatino di asparagi con purè o patate al forno

Variazioni e consigli

Lo spezzatino con asparagi e limone può essere congelato, oppure conservato per due o tre giorni in frigorifero in un contenitore con coperchio.

In alternativa al limone potete anche utilizzare il lime. In sostituzione della carne di vitello invece, potete anche utilizzare quella di tacchino o di lonza.

E’ inoltre possibile realizzare questa ricetta anche con asparagi surgelati.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!