Spezzatino di vitello con carciofi in pentola a pressione

Lo spezzatino di vitello con carciofi è un secondo piatto semplice e e di sicura riuscita. Questa ricetta inoltre è già completa di contorno per chi adora come me, sia la carne che i carciofi. Per realizzare questo spezzatino ho utilizzato la carne di vitello. Potete però sostituire il tipo di carne a seconda dei vostri gusti. Andranno benissimo infatti anche il pollo o il vitellone. Per realizzare la ricetta ho utilizzato la pentola a pressione. In pochissimo tempo quindi, porterete in tavola un secondo piatto di carne con il contorno. Se non ne disponete una, potete comunque realizzarla utilizzando una casseruola allungando però i tempi di cottura. Ora però non mi resta altro che suggerirvi di seguirmi cucina, perchè lo spezzatino di vitello con carciofi sarà pronto in un click! 😉

Leggi anche: Spezzatino di vitello con funghi e polentaOssibuchi con funghi in pentola a pressionePollo arrosto in pentola a pressioneArrosto di vitello in pentola a pressione con cipolline

spezzatino di vitello con carciofi in pentola a pressione
spezzatino di vitello con carciofi in pentola a pressione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g vitello (polpa)
2 carciofi
20 g olio extravergine d’oliva
Mezzo bicchiere vino bianco
1 bicchiere acqua
farina 00 (q.b.)
sale (q.b.)
pepe (q.b.)
scorza di limone (q.b.)
prezzemolo tritato (q.b.)
433,76 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 433,76 (Kcal)
  • Carboidrati 24,17 (g) di cui Zuccheri 0,99 (g)
  • Proteine 28,48 (g)
  • Grassi 23,57 (g) di cui saturi 7,58 (g)di cui insaturi 9,06 (g)
  • Fibre 4,05 (g)
  • Sodio 689,21 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 613 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Tagliere
Coltello
1 Bacinella

Passaggi

Come pulire i carciofi

Iniziamo pulendo i carciofi. Per prima cosa strofinate le mani con del limone in modo che le sostanze all’interno di questa verdura che a contatto con l’aria si ossidano non vi anneriscano le mani. Successivamente preparate una bacinella con dell’acqua fredda e il succo di limone per evitare che i carciofi puliti anneriscano. A questo punto potete procedere con la pulizia dei carciofi. Tagliate quindi la punta, eliminando quindi le spine.

Successivamente sfogliate il carciofo togliendo le foglie più esterne e più dure. Occupatevi a questo punto del gambo. Eliminate quindi la parte finale e della parte restante togliendo anche le spine e con l’aiuto di un pela patate rimuovete lo strato esterno fibroso.

Tagliate quindi il carciofo a metà, privatelo della barbetta e successivamente tagliate a rondelle il gambo e la testa a fette e trasferiteli nella bacinella con acqua e limone.

come pulire i carciofi
come pulire i carciofi

Preparazione dello spezzatino di vitello con carciofi

Prepariamo ora lo spezzatino. Lavate quindi la carne sotto l’acqua corrente e asciugatela molto bene con della carta da cucina. Passatela successivamente nella farina, togliete l’eccesso e rosolatela nella pentola con l’olio per qualche minuto.

Dopodichè sfumate con il vino bianco lasciando evaporare la parte alcolica e aggiungete anche i carciofi scolati dall’acqua.

Regolate quindi di sale e pepe, aggiungete il bicchiere d’acqua e chiudete la pentola portandola alla massima potenza. Dall’inizio del sibilo cuocete per 8 minuti.

preparazione dello spezzatino di vitello con carciofi
preparazione dello spezzatino di vitello con carciofi

Infine fate sfiatare gradualmente il vapore e aprite la pentola. Aggiungete la scorza di limone e il prezzemolo tritato e servite.

aggiungete la scorza di limone e il prezzemolo tritato sullo spezzatino con carciofi e servite
aggiungete la scorza di limone e il prezzemolo tritato sullo spezzatino con carciofi e servite

Variazioni e consigli

Lo spezzatino di vitello con carciofi può essere conservato per due o tre giorni in frigorifero,

Se gradite potete anche aggiungere delle patate tagliate a tocchetti. In questo caso vi consiglio però di aggiungere un bicchiere d’acqua in più perchè le patate ne assorbono parecchia.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!