Biscotti all’uva, facili e ideali per la colazione

Friabili, golosi e genuini questi biscotti all’uva fresca sono perfetti per la colazione o la merenda di tutti i giorni per grandi e piccini. Ormai è arrivata anche la stagione di raccolta dell’uva. Ricordo quando ancora i miei genitori la coltivavano in un piccolo pezzo di terra. Nonostante lo spazio fosse piccolissimo, tutti gli anni ne raccoglievano un’enorme quantità. Tant’è che mia mamma spesso preparava anche la confettura, oltre a regalarla ad amici e parenti. Buonissima e profumata, l’uva fragola di mio papà (così la chiamo ancora adesso) era davvero speciale. Un frutto spesso consumato come spuntino o alla fine dei pasti. Un po’ meno invece impiegato per la realizzazione di pietanze.

La ricetta che vi propongo oggi è fatta proprio con l’uva, ma quella da tavola e senza semi. A meno che non vogliate togliere acino per acino, tutti i semi all’interno, prima di preparare questi golosi biscotti. Semplicissimi e veloci da preparare, questi biscotti all’uva sono una variante ai classici biscotti morbidi. Ovviamente potete anche sostituire l’uva fresca, con l’uvetta sultanina. Questi biscotti hanno convinto tutta la famiglia e sono certa che sarà lo stesso per voi! Ora però, seguitemi in cucina, perchè i biscotti all’uva fresca saranno pronti in un click!

Vi possono anche interessare altre ricette di biscotti:

biscotti all'uva facili e ideali per la colazione
biscotti all’uva facili e ideali per la colazione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Ingredienti per i biscotti all’uva

260 g farina 00
80 g burro
1 uovo
80 g zucchero
8 g lievito in polvere per dolci
1 bustina vanillina
100 uva nera (da tavola)
90,47 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 90,47 (Kcal)
  • Carboidrati 13,50 (g) di cui Zuccheri 4,52 (g)
  • Proteine 1,79 (g)
  • Grassi 3,59 (g) di cui saturi 2,23 (g)di cui insaturi 1,29 (g)
  • Fibre 0,29 (g)
  • Sodio 4,72 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 24 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Per preparare i biscotti all’uva occorre

Cucchiaio
Carta forno

Passaggi

Preparazione dei biscotti all’uva

Per prima cosa preparate la frolla. Lavorate quindi in una bacinella il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema. Dopodichè aggiungete anche l’uovo continuando a mescolare fino a quando sarà ben amalgamato con gli ingredienti. Aggiungete ora anche la farina, il lievito e la vanillina continuando a mescolare prima con un cucchiaio e successivamente impastando con le mani, fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Riponete l’impasto in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti. Nel frattempo lavate l’uva sotto l’acqua corrente e asciugate ciascun acino con della carta assorbente.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete il panetto e ricavate delle palline grosse quanto una noce. Adagiate i biscotti ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno e distribuite sulla superficie di ciascun biscotto un acino d’uva, facendo una leggera pressione con le dita.

Infine spolverate di zucchero a velo e infornate a 180° C in forno statico per 15 minuti.

preparazione dei biscotti all'uva
preparazione dei biscotti all’uva

I biscotti all’uva sono pronti! Sfornateli e lasciateli raffreddare prima di servirli.

sfornate i biscotti all'uva e lasciateli raffreddare prima di servirli
sfornate i biscotti all’uva e lasciateli raffreddare prima di servirli

Variazioni e consigli

I biscotti all’uva possono essere conservati in un barattolo ermetico per 4 o 5 giorni in un luogo fresco e asciutto.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!