Girelle di carne trita al forno super filanti

Le girelle di carne al forno sono un secondo piatto facile e sfizioso ideale da portare in tavola come alternativa ai classici piatti di carne. Un rimedio sicuramente valido per far mangiare la carne anche ai più piccoli, come mia figlia Giorgia. Vi confesso che ogni volta che porto in tavola un secondo piatto di carne, vengo sottoposta a un severo interrogatorio: cosa c’è all’interno, come è fatto, se ci sono verdure, com’è cucinato. Insomma, avete presente l’investigatore? Ecco proprio uguale!

La ricetta è molto semplice e veloce da realizzare. Si tratta di un impasto molto simile a quello che si utilizza per preparare le polpette, ma arricchito da tanto formaggio filante come piace a noi. Ovviamente potete arricchire l’impasto di carne trita con delle verdure grattugiate. Un ottimo metodo per riuscire a far mangiare anche qualche verdura ai vostri figli insieme alla carne. In questo caso vi lascio un piccolo consiglio! Grattugiate le verdure molto finemente, in modo che risulteranno quasi invisibili agli occhi dei vostri bimbi. Scherzi a parte…sarà anche più semplice cuocerle. In sostituzione dell’aglio invece, potete utilizzare la cipolla tritata molto finemente. Per gli allergici all’uovo, è possibile sostituirlo con la ricotta.

Un secondo piatto facile e veloce che potete cuocere in forno come nella mia versione, oppure anche in padella o in friggitrice ad aria. Ora però seguitemi in cucina, perchè le girelle di carne trita al forno saranno pronte in un click!

Vi possono anche interessare:

girelle di carne trita al forno super filanti
girelle di carne trita al forno super filanti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Ingredienti per le girelle di carne

350 g carne macinata di manzo
1 uovo
30 g parmigiano grattugiato
1 spicchio aglio
160 g scamorza affumicata (a fette sottili)
sale (q.b.)
pepe (q.b.)
400,49 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 400,49 (Kcal)
  • Carboidrati 0,53 (g) di cui Zuccheri 0,21 (g)
  • Proteine 35,09 (g)
  • Grassi 27,98 (g) di cui saturi 7,59 (g)di cui insaturi 8,32 (g)
  • Fibre 0,07 (g)
  • Sodio 602,60 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 124 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Per preparare le girelle di carne occorre

Carta forno
Bacinella
Cucchiaio
Tagliere
Coltello

Passaggi

Preparazione delle girelle di carne trita

Per prima cosa mettete in una bacinella la carne trita insieme al formaggio, l’uovo, l’aglio sbucciato e tritato, il sale e il pepe. Dopodichè mescolate con un cucchiaio o una forchetta, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Trasferite successivamente l’impasto su un foglio di carta forno e appiattitelo con le mani o, se preferite con un mattarello, fino a ottenere la forma di un rettangolo dello spessore di 1/2 cm.

Distribuite quindi le fette di scamorza affumicata su tutta la superficie del rettangolo. Vi consiglio di acquistare quella già tagliata molto sottile. In alternativa, se disponete di un’affettatrice, potete affettare il pezzo intero.

Arrotolate ora ben stretto il rettangolo di carne per il senso della larghezza, aiutandovi con la carta forno e riponete il rotolo in frigorifero per mezz’ora. In questo modo sarà più semplice tagliarlo.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete il rotolo di trita, togliete la carta forno, adagiatelo su un tagliere e tagliatelo a fette dello spessore di 2 cm.

Infine disponete le girelle su una placca rivestita di carta forno e cuocete a 200° C per 15 minuti in funzione statica.

preparazione delle girelle di carne trita
preparazione delle girelle di carne trita

Sfornate le girelle e servitele calde e filanti.

sfornate le girelle di carne e servitele calde e filanti
sfornate le girelle di carne e servitele calde e filanti

Variazioni e consigli

Le girelle di carne trita possono essere conservate in frigorifero per uno o due giorni. Meglio però se consumate appena cotte.

In sostituzione della scamorza affumicata, potete anche utilizzare quella dolce o la fontina. Vi consiglio di utilizzare del formaggio tagliato molto sottile, in modo tale che non farete fatica ad arrotolare il rettangolo di carne. Per un gusto in più potete aggiungere delle fette di prosciutto cotto, della mortadella o dello speck.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!