Cestini di zucchine patatose

Le zucchine tonde abbondano nell’orto e quindi mi diletto a cercare vari modi per servirle…oggi è toccato ai cestini di zucchine patatose.
Si tratta di un piatto ideale da servire sia come antipasto che come secondo, ripieno di patate, tonno e formaggio filante.

Cestini di zucchine patatoseIngredienti per 2 persone:
260 gr di patate
4 zucchine tonde
80 gr di tonno in scatola
80 gr di provola
origano, maggiorana, noce moscata
sale, pepe
1 scalogno

Cestini di zucchine patatose

Procedimento:
Per preparare i cestini di zucchine partiamo con il lessare le patate.
Nel mentre lavate le zucchine tonde,tagliate la calotta e tenetela da parte, con l’aiuto di un cucchiaio svuotate la polpa lasciando però un bordo di almeno un cm.
Ponete i cestini con i coperchi a lessare in acqua bollente salata per 5 minuti, toglieteli dal fuoco e fateli raffreddare a testa in giu per far perdere loro l’acqua.
Nel mentre tritate lo scalogno e rosolatelo in una padella con un filo di olio, versate la polpa delle zucchine tagliuzzata a dadini e cuocete per 5 minuti salando e pepando.
Prendete una ciotola, unite la polpa della zucchina, le patate lesse schiacciate con l’apposito attrezzo, il tonno, la provola tagliata a dadini, le erbe aromatiche, sale e pepe ed amalgamate il tutto.
Prendete i cestini, versateli con il composto preparato e poneteli su una placca foderata di carta forno.
Cuocete i cestini di zucchine patatose nel forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.
Una volta pronti, sfornateli e serviteli a tavola.

Precedente Cannelloni agli spinaci e carne Successivo Polpette morbidissime di tonno e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.