Insalata di seppie

 

Un giorno mio padre tornando dal supermercato con 5 bellissime seppie mi disse “le prepariamo arrostite”. Io non avendole mai preparate rimasi un po’ di stupita, ma alla fine ne è uscito fuori un piatto fresco, leggero e davvero squisito. E’ adatto anche per le uscite fuori casa, come pranzo sulla spiaggia o in montagna quando non si ha voglia di piatti caldi e troppo pesanti. Questa è la mia versione, ma voi potete aggiungere ciò che preferite alla vostra insalata. Come già accennato dal 1 agosto il blog (insieme a me) andrà in vacanza per ben 15 giorni, spero e confido di riuscire a pubblicare qualche altra ricetta, ma se così non sarà cercherò di recuperare al mio rientro. Vi auguro una buona giornata e per chi è già in vacanza, una buona continuazione 😉

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 5 Seppie
  • 100 g Pomodorini
  • 2 Cetrioli
  • 100 g Mais
  • 100 g Olive nere snocciolate
  • 5 foglie Basilico
  • q.b. Origano
  • q.b. Sale
  • 3 cucchiai Olio di oliva

Preparazione

  1. Pulire e sciacquare sotto l’acqua corrente le seppie, staccare i tentacoli e aprire a metà il corpo del pesce. Far scaldare una piastra su fiamma alta, poggiare sopra le seppie e abbassare a fiamma media facendo attenzione a non bruciarle. Cuocere per circa 10 minuti, saranno pronte quando da semi trasparenti diventeranno bianche. Proseguire poi la cottura per rosolarle. Procedere in questo modo anche per i tentacoli e a cottura ultimata tagliarle a listarelle. Aggiungere anche le foglie di basilico, i cetrioli e pomodorini tagliati a dadini, il mais e le olive nere snocciolate. Condire con l’origano, il sale e l’olio. Mescolare e far riposare 15 minuti prima di consumarla.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.