In DOLCI IN FESTA/ TORTE

PAVLOVA CON CREMA ALLO YOGURT E AL LIMONE

Ecco la mia pavlova numero… ho perso il conto!

Non avrei scommesso un euro su questo dolce, non ho mai amato la meringa, invece questo dessert australiano mi ha da subito conquistata.

Croccante fuori, non gommosa e si scioglie in bocca, una vera delizia.

Ho provato diverse ricette e alla fine ho fatto mia quella di @cakeofgina, stavolta l’ho farcita con una crema allo yogurt ed un lemon curd senza burro, più liquido rispetto al tradizionale e più leggero.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pavlova

150 g albumi
300 g zucchero extra fine
25 g amido di mais
1 cucchiaio aceto
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 pizzico cremor tartaro

Per la crema allo yogurt

200 g panna liquida per dolci
125 g yogurt bianco (io ho usato il Muller)
125 g zucchero a velo

Per il lemon curd senza burro

3 tuorli
130 g zucchero semolato
3 limoni (succo e scorza grattugiata)
35 g maizena
2 cucchiai da tavola acqua

Per decorare

200 g more e mirtilli

Preparare il lemon curd.

Grattugiare le scorze dei limoni e metterle in un pentolino insieme al succo.

Unire lo zucchero e la maizena, aggiungere l’acqua, mescolare fino ad ottenere una crema poi trasferire nel pentolino.

Cuocere a fuoco basso mescolando continuamente con una frusta per un paio di minuti. Aggiungere i tuorli sempre continuando a mescolare per circa un minuto.

Togliere dal fuoco, trasferire in un vasetto con tappo ermetico e far raffreddare almeno un’ora in frigorifero prima di utilizzare.

Preparare la meringa.

Montare gli albumi, quando diventeranno spumosi aggiungere lo zucchero lentamente, un cucchiaio alla volta. Continuare a montare fin quando non sentirete più granelli di zucchero e sarà densa e cremosa.

Mescolare insieme tra loro l’aceto, il cremor tartaro, l’estratto di vaniglia e l’amido di mais.

Unirli al composto di zucchero ed albumi, amalgamare fino ad ottenere un composto sodo e lucido.

Su un foglio di carta da forno disegnare un cerchio di 15cm di circonferenza, all’interno versiamo la meringa con una sac à poche creando un solco al centro e mantenendo i bordi più alti.

Cuocere 1 ora e mezza in forno statico a 120 gradi, tenere ancora mezz’ora nel forno spento con lo sportello leggermente aperto.

Far raffreddare.

Preparare la crema allo yogurt.

Montare insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema densa. Inserire in una sac à poche e ricoprire tutta la meringa.

Versare qualche cucchiaio di lemon curd ed infine decorare con more e mirtilli.

Conservare in frigorifero prima di servire.