Crea sito

Drip cake al cioccolato

La Drip cake è una torta a piani molto alta e scenografica, ha un grande successo nei paesi Anglosassoni. Il nome Drip cake significa: torta che gocciola, infatti la sua caratteristica sono proprio le gocce che colano lungo il dolce. Prepararla richiede tempo e precisione, ma soprattutto tanta fantasia. Dopo essere stata farcita, può essere ricoperta con ganache, crema al burro o frosting. La stuccatura deve essere liscia e non avere imperfezioni, questo per permettere al cioccolato di colare lungo i bordi.


Ho preparato la mia Drip cake per il compleanno di mia figlia, posso assicurarvi che è stato un successone, un gusto davvero squisito, la consiglio per chi adora il cioccolato in tutte le sue forme. Come base ho fatto una mud cake al cioccolato fondente, per poi essere farcita con crema al cioccolato bianco. Non è una torta facile da gestire, ma con pazienza e buona volontà tutti possono riuscire a farla. Anche per me è stata la prima volta e mi ritengo davvero soddisfatta. Ma ora vediamo come prepararla insieme 😉 

  • DifficoltàMolto difficile
  • CostoAlto
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

MUD CAKE

  • 90 gFarina autolievitante
  • 90 gFarina 00
  • 90 gCacao amaro in polvere
  • 80 gUova
  • 225 gBurro
  • 225 mlLatte
  • 225 gZucchero
  • 140 gCioccolato fondente al 70%
  • Lievito in polvere per dolci

CREMA CIOCCOLATO BIANCO

  • 200 gCioccolato bianco
  • 200 gPanna fresca liquida
  • 300 gMascarpone

CREMA AL BURRO PER LA STUCCATURA

  • 200 gBurro ammorbidito
  • 500 gZucchero a velo
  • 2 cucchiaiEstratto di vaniglia
  • 30 mlLatte

CIOCCOLATO PER LA COLATURA

  • 150 gCioccolato fondente
  • 105 mlLatte
  • 15 gBurro

DECORAZIONI

  • q.b.MIKADO
  • q.b.Cioccolatini Vari
  • q.b.Macarons

Preparazione

Drip cake al cioccolato
  1. Leggi la ricetta per preparare la MUD CAKE

    Il pandispagna mud cake può essere preparato anche 2 giorni prima, questo vi faciliterà il lavoro. Lo stampo da utilizzare dovrà essere max 20 cm. di diametro. Per avere una torta bella alta i pan di spagna dovranno essere 2.

    Una volta pronti i pan di spagna, pareggiate per bene la parte alta di ognuno e tagliateli con un coltello a seghetta (come quello da pane) in 2 o 3 dischi, “dipende dall’altezza della vostra torta”. Ricordatevi che se rimane qualche strato in più, questa torta è buonissima da gustare anche semplice.

    La mud cake resta bella umida, infatti non necessita di bagna. Ora iniziate a preparare la crema al cioccolato bianco qui trovate la ricetta . Una volta pronta, farcite i 4 strati e finite con il 5, il quale dovrà essere il fondo di una delle 2 torte.

  2. Io ho assemblato le torte utilizzando un cerchio apribile, ma la farcitura può essere fatta anche senza. L’importante è tenere i strati belli fermi. Una volta pronta, fate riposare la torta in frigo per circa due ore.

    Nel frattempo che la Drip cake riposa, nell’ultima mezz’oretta iniziate a preparare la crema al burro Qui la ricetta

    Trascorso il tempo, prendete la torta dal frigo, se avete un piatto girevole utilizzatelo, vi renderà il lavoro della stuccatura molto più semplice, altrimenti procedete senza.

    Ricoprite tutta la torta con la crema al burro, aiutatevi con una spatola. Iniziate con i lati e finite con la parte superiore. dovrete ottenere una copertura omogenea e liscia su tutta la torta.

  3.  Se vedete che ci sono delle imperfezioni, potete correggerle, basta bagnare la spatola con acqua calda e poi asciugarla, Infatti la spatola calda riesce a pareggiare la crema di burro. Questo va fatto solo al momento; altrimenti una volta asciugata la crema al burro, sarebbe impossibile lavorarla di nuovo.

    Ponete ancora la torta in frigo a compattare e iniziate la preparazione del cioccolato per la colatura. Dentro un pentolino mettete il cioccolato spezzettato e unite il latte, scaldate a fuoco basso e per ultimo aggiungete il burro. Fate amalgamare gli ingredienti mescolando. 

  4. Ora lasciate intiepidire e travasate il cioccolato dentro una sac a poche con beccuccio piccolo. Altrimenti fate un piccolo taglio laterale. Tirate fuori la torta dal frigo e iniziate a creare delle colature tutte intorno al bordo della torta.

    Quando avete finito la colatura, decorate il sopra e livellatelo con la spatola per renderlo preciso. Fate asciugare la decorazione e date spazio alla vostra fantasia per apporre sopra i cioccolatini e quant’altro.

    Se desiderate fermare i cioccolatini sulla torta, come collante basta mettere una pizzico di cioccolato utilizzato per la colatura.

  5. Drip cake

  6.  Spero che questa ricetta vi sia piaciuta… Non mancate alla prossima vi aspetto 🙂

    Amici se vi fa piacere seguitemi sarete sempre aggiornati con le mie nuove ricette!

     facebook  twitter  instagram  pinterest

Note

La Drip cake si conserva in frigorifero per 3/4 giorni. Tiratela fuori dal frigo 15 minuti prima di essere servita.

Se ti piace il cioccolato potrebbe interessarti: CHEESECAKE CIOCCOLATO BIANCO TORTA TARTUFATA  

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.