Crea sito

Crostata di mele cotogne

La Crostata di mele cotogne è un dolce davvero unico dal gusto particolare. La mela cotogna è un frutto autunnale quasi dimenticato, dal sapore acidulo infatti non viene quasi mai consumata cruda, contiene pochi zuccheri e calorie, ricca di antiossidanti e pectina.

La pectina è una sostanza addensante che aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo nel sangue e la glicemia. Contiene anche acido malico, un elemento antinfiammatorio per lo stomaco e l’intestino che aiuta la digestione. La crostata di mele cotogne che ho realizzato è semplice da fare, infatti ho utilizzato una frolla classica e mele cotogne biologiche che provengono dall’orticello di mio padre.

Profumata e golosissima vi consiglio di provarla. 🙂

Per saperne di più sul melo cotogno

Crostata di mele cotogne

         RICETTA FACILE 

          INGREDIENTI : 

  • PER FARE LA  pasta frolla classica
  • 600 g di mele cotogne pulite e tagliate
  • 4 cucchiai di zucchero di canna (circa 100 g)
  • 1 bacca di vaniglia
  • succo di un limone

           UTENSILI :

  • Mixer
  • Stampo per crostata da 28 cm

      PROCEDIMENTO :

procedimento crostata mele cotogne

CROSTATA DI MELE COTOGNE

  • Lavate e sbucciate le mele cotogne, togliete il torsolo e tagliatele a spicchi, ponetele dentro una ciotola con il succo del limone.
  • Una volta pronte; trasferite il tutto dentro un tegame con lo zucchero di canna e la bacca di vaniglia “che prima avrete inciso e raschiato l’interno”. Fate cuocere a fiamma media per circa 20 minuti, mescolate con un cucchiaio di legno a intervalli durante la cottura, fate attenzione che non attacchi. ( Se occorre aggiungete un cucchiaio di acqua.)
  • Terminata la cottura, fate raffreddare e passatene al mixer 500 g e tenete 100 g di frutti a pezzetti per decorare.  Nel frattempo stendete la pasta frolla, lasciate un po’ di pasta a parte per creare le strisce. Rivestite lo stampo e bucherellate il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta, versate il composto di mele cotogne e livellate.
  • Infine decorate sopra con le mele cotogne a spicchi e rifinite con la pasta frolla.
  • Cuocete a 180°C per 35/40 minuti, sfornate la vostra crostata e fatela raffreddare. Prima di servire spolverate con zucchero a velo.

Crostata di mele cotogne ricetta semplice

           CONSIGLIO :

  • La crostata si conserva perfettamente per 3 giorni a temperatura ambiente e circa 5 giorni in frigorifero.
  •  Se preferite la composta di mele cotogne più zuccherina basta aggiungere, qualche cucchiaio in più di zucchero di canna .
  • Per un gusto ancora più goloso questa crostata può essere preparata con la frolla all’arancia 
  • Ti potrebbe interessare anche la crostata di prugne fresche e mandorle 

Se ti è piaciuto cucinare insieme a me, ti aspetto alla prossima 🙂 Non mancare!

Seguimi sul tuo social preferito  facebook  twitter  instagram  pinterest

Sarai sempre aggiornato sulle mie ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.