Crea sito

Crostata di frolla agli albumi

Volevo provare la Crostata di frolla agli albumi da un po’ di tempo, tra una ricetta e l’altra nel mio frigo ho sempre albumi da smaltire. Finalmente oggi sono riuscita a prepararla, una golosità che può essere realizzata in ogni periodo dell’anno. Per farcirla ho utilizzato la mia Marmellata di pompelmo fatta in casa. La Crostata è un dolce perfetto per la colazione e la merenda, sa tanto d’infanzia e il profumo che si sprigiona in casa è davvero favoloso.


La Crostata di frolla agli albumi ha un gusto delicato e unico, ho aromatizzato questa frolla con la cannella. Adoro l’aroma della cannella, ma se non piace si può omettere. Questo dolce Si realizza in poco tempo e può essere gustato da tutta la famiglia. Potrete scegliere anche diversi gusti di confettura o farcire con crema alla nocciola. Io vi consiglio di provarla, da me è andata a ruba, troppo buona!  Vediamo insieme cosa serve per realizzare la Crostata di frolla agli albumi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni9
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

FROLLA AGLI ALBUMI

  • 100 gAlbumi
  • 100 gBurro
  • Succo di limone
  • 250 gFarina
  • 1Scorza di limone grattugiata
  • 100 gZucchero
  • cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • cucchiainiCannella in polvere

PER FARCIRE

  • 1 vasettoMarmellata di pompelmo
  • Zucchero a velo

Preparazione

Crostata di frolla agli albumi
  1. Dentro una ciotola bella capiente ponete la farina, lo zucchero, il mezzo cucchiaino di lievito per dolci, la scorza del limone grattugiata e il mezzo cucchiaino di cannella. Mescolate gli ingredienti, aggiungete gli albumi e il succo di mezzo limone.

    Iniziate a lavorare gli ingredienti e cercate di ottenere un panetto liscio e omogeneo, se l’impasto vi sembra troppo molliccio, (può succedere per via  del succo di limone) unite un po’ di farina. Una volta creato il panetto, avvolgete nella pellicola e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.

  2. Trascorso il tempo riprendete il panetto dal frigo e stendetelo con poca farina, volendo potete farlo direttamente nello stampo, di circa 22/24 cm. Ricordate di lasciare sempre a parte un po’ di frolla coperta per creare le decorazioni.

    Una volta stesa la frolla, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versate sopra la marmellata di pompelmo. Livellate per bene e preparate le decorazioni. Utilizzate dei stampini per creare le foglie e una rotella smerlata per le strisce.

  3. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C (statico) per circa 35/40 minuti, controllate sempre la cottura.  Quando la vostra profumata crostata è pronta, lasciatela raffreddare e prima di servire, spolverate con tanto zucchero a velo..

    Buon Appetito!!    Spero che questa ricetta vi sia piaciuta… Non mancate alla prossima vi aspetto 🙂

    AMICI SE VI FA PIACERE SEGUIRMI, SARETE SEMPRE AGGIORNATI SULLE MIE RICETTE.  facebook  twitter  instagram  pinterest

Conservazione e variazione della crostata

La crostata si conserva per un paio di giorni a temperatura ambiente.E può essere farcita con tante altre confetture.  Potrebbe interessarti anche una raccolta di  PASTA FROLLA IN TANTE VARIANTI

Ti consiglio anche la CROSTATA CACAO E CILIEGIE

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.