Crea sito

Cheesecake al limone

La cheesecake al limone è un dessert semplice da fare e super goloso, ha un gusto unico ed è perfetta in qualsiasi stagione. Non ha bisogno di cottura, fresca e poco zuccherina, ottima anche per concludere un pranzo.
Una base croccante di biscotti secchi, tipo digestive e una farcia di panna e formaggio spalmabile.
Non contiene colla di pesce, ed è decorata con limone e amido di mais.
Una vera delizia tutta da provare!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaGreca

Ingredienti cheesecake al limone

  • 250 gbiscotti Digestive (In alternativa, vanno bene anche i biscotti secchi)
  • 100 gburro (fuso)
  • 300 gpanna vegetale da cucina senza lattosio
  • 250 gformaggio fresco spalmabile

Per la gelatina al limone

  • 150 mlsucco di limone (Non Trattato)
  • 50 mlacqua
  • 80 gzucchero
  • 17 gamido di mais (maizena)

Per decorare

  • q.b.limoni (non trattati)

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Forno a microonde
  • Frusta a mano
  • Frusta elettrica
  • Stampo apribile 22 cm
  • Carta forno
  • Cucchiaio
  • Pentolino

Preparazione cheesecake al limone

  1. Se ti piacciono le cheesecake prova questa al cioccolato bianco è golosissima!

    Tritate i biscotti con il mixer per creare la base. Nel frattempo passate il burro al microonde, altrimenti a bagnomaria. Unite al trito di biscotti il burro fuso, ma freddo. Mescolate bene e versate il composto nello stampo a cerniera, foderato con carta forno.

  2. Livellate per bene con il dorso di un cucchiaio. Fate riposare la base in frigo per 30 minuti, altrimenti 15 minuti nel freezer.

    Ora dedicatevi alla crema al formaggio: montate la panna vegetale ben ferma, una volta pronta aggiungete il formaggio spalmabile e mescolate con una frusta a mano.

  3. Tirate fuori dal frigo la cheesecake e versate sopra la crema. Mettete di nuovo nel frigo a rassodare per almeno 4 ore. Una mezz’oretta prima che la cheesecake abbia rassodato, preparate la gelatina al limone:

  4. Dentro un pentolino versate il succo di limone, l’acqua, lo zucchero e l’amido di mais. Mescolate per bene con una frusta e fate attenzione che non si creino grumi.

  5. Mettete sul fuoco e continuate a mescolare per circa 5 minuti, fino a creare una crema densa. Togliete dal fuoco sempre mescolando e fatela intiepidire.

  6. Cheesecake al limone

    Prendete la cheesecake e versate sopra la gelatina, livellatela e ponetela di nuovo in frigo a riposare. Lasciatela per una mezz’ora, trascorso il tempo tiratela fuori e decorate la superficie con fettine di limone.

  7. Servite e buona coccola!

    Se ti è piaciuto cucinare insieme a me, ti aspetto alla prossima 🙂 Non mancare!

    Seguimi sul tuo social preferito  facebook  twitter  instagram  pinterest 

    Sarai sempre aggiornato sulle mie ricette

    In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

Variazioni e conservazione della cheesecake al limone

La cheesecake si conserva in frigo per 3 giorni, volendo puoi variare la decorazione aggiungendo ciuffetti di panna e foglioline di menta.

Io di solito preparo tutte le mie cheesecake con un giorno d’anticipo, per far si che al momento del taglio abbiano la giusta consistenza!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.