ZITI ALLA GENOVESE RICETTA CLASSICA

Ziti alla genovese e’ una ricetta classica del sud Italia, tipico piatto che viene servito il pranzo della domenica e come a volte succede in questi casi ogni persona ha la sua rietta di famiglia. Per preparare un buon ragù alla genovese bisogna scegliere un taglio di carne che ben si presta alle lunghe cotture come il girello o il lacerto. Infine si tratta di una salsa di carne e cipolle cotta insieme per tante ore questo fara’ si che la carne si sciolga e si amalgami perfettamente con la cipolla, se rimangono dei pezzi di carne questi vengono serviti come secondo. A discapito del nome questa ricetta non si trova nella cucina Genovese, si pensa che prenda il nome dal cuoco che la propose per la prima volta.

 

  • Preparazione: 3 Ore
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 400 g Ziti
  • 1 kg Scamone di manzo
  • 1 kg Cipolle
  • 2 Carote
  • 1 costa di Sedano
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 cucchiaio Concentrato di pomodoro
  • q.b. Sale e pepe
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Tagliare a pezzettoni la carne,

  2. ed anche le cipolle.

  3. Fare un trito con il sedano e la carota e metterlo a rosolare con un filo di olio d’oliva.

  4. Unire la carne tagliata e farla sigillare per bene.

  5. Sfumatela con il vino bianco.

  6. Aggiungere le cipolle.

  7. Allungate il concentrato di pomodoro con 1/2 bicchiere di acqua tiepida.

  8. ed aggiungetelo alle cipolle e alla carne.

  9. Coprite il tegame e fate cuocere a fuoco lento per non meno di 2/3 ore.

  10. Verso fine cottuta il vostro sugo dovrebbe risultate cosi’

  11. Ora se ci dovessero essere rimasti dei pezzi di carne ancora interi toglieteli e teneteli da parte, potete servirli come secondo piatto.

  12. Trasfarite ora il sugo in una padella capiente e se e’ il caso fate addensare un altro pochino il sugo, qui andranno messi gli ziti una volta cotti, fateli saltare per farli insaporire,

  13. Serviteli belli caldi con un abbondante grattuggiata di Pecorino o Parmigiano e… Buon Appetito…

Note

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.