CALAMARI ALLA GRIGLIA CON INSALATINA MISTA

Calamari alla griglia con insalatina mista, e’ un piatto fresco, leggero e veramente gustoso, ideale come antipasto ma e’ anche un secondo piatto completo, perche’ ha il pesce e l’insalata, dipende semplicemente da come lo volete servire voi.

E’ veramente facile e veloce da realizzare perche’ i Calamari vanno cotti soltanto pochi minuti per parte, c’e’ semplicemente da spendere qualche minuto per pulirli ma anche li’ in pochi passaggi avrete fatto.

Piatto ideale per chi e’ a dieta, low carb o per diabetici o per chi semplicemente vuole un pasto leggero ma senza trascurare il gusto.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Calamari (medi)
  • q.b. Spezie varie (per pesce)
  • q.b. Olio di oliva

Per l'insalata

  • 1/2 cespo Lattuga iceberg
  • q.b. Spinaci (foglie piccole)
  • q.b. Pomodorini datterini
  • 4 cucchiai Semi di zucca
  • 4 cucchiai Mirtilli rossi (disidratati)
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Aceto balsamico (facoltativo)

Preparazione

  1. Puliamo i calamri, per prima cosa laviamoli bene con acqua corrente.

  2. Togliamo l’intestino, qui basta tirare, con una leggera pressione, la testa con i tentacoli, dovrebbe uscire tutto insieme, e tenete da parte,

  3. in caso, se dovesse darvi l’impressione che ci fosse ancora qualche cosa dentro, cercate di tirare fuori il tutto con le mani o schiacciando dal fondo, del calamaro, verso l’alto.

  4. Sfilare delicatamente anche la penna di cartilagine, anche qui controllate che sia intera, in ogni caso cercate di toglierla tutta. Rilavate il calamaro molto accuratemente anche all’interno.

  5. Togliere la pelle esterna e’ facilissimo basta tirarla via con le mani o con un coltellino.

  6. Riprendete ora la testa e tagliate sotto gli occhi, in pratica quasi da dove partono i tentacoli, ed eliminate il dente centrale, ora lavate anche i tantacoli e buttate tutto il resto.

  7. Prendete i calamari puliti e tamponateli con della carta da cucina, qui se volete potete togliere anche le ali laterali, io per questa pretarazione le ho lasciate,

  8. Se invece fosse una ricetta tipo Calamari ripieni, le avrei tolte, tritate e messe nel ripieno.

  9. Con un po’ di olio d’oliva e le spezie, preparate un intingolo, potete anche farlo semplicemente con aglio e prezzemolo.

  10. Fate dei taglietti, da ambo le parti, nei Calamari, questi vengono praticatri per non fare arricciare il calamaro durante la cottura.

  11. Mettete a scaldare, a fuoco alto, una griglia meglio se di ghisa o con il fondo spesso.

  12. Spenellate leggermente i calamari con l’intingolo.

  13. Quando la piastra sara’ rovente mettete i calamari a cuocere, lasciateli solo pochi minuti per parte, il tempo dipende dalla loro grandezza, io qui ho fatto 4/5 minuti per parte, spenellandoli solo una o due volte.

  14. Nel frattempo lavate e tagliate a striscioline la lattuga,

  15. ed anche gli spinaci.

  16. Mattete il tutto in una terrina con i pomodorini tagliati, i mirtilli rossi ed i semi di zucca, conditela un pochino.

  17. Quando o calamari saranno cotti, tagliateli a rondelle e spenellateli ancora con l’intingolo.

  18. Aggiungete i calamari all’insalata, se volete potete mettere il resto dell’intingolo nel piatto, servite il tutto e… Buon Appetito…

Note

Se ti e’ piaciuta questa mia ricetta, seguimi anche nella mia pagina fb Buon Appetito by Paola

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.