Crea sito

Treccine di brioche dolce alla vaniglia

Questa treccine di brioche sono nate per un corso di brioche, infatti i corsisti sono stati i primi giudici ad assaggiarle è a decretarne la bontà.

Ricetta”Treccine di brioche dolce alla vaniglia”

di PICCOLO CARLA.

415 g farina da 15proteine o w350

80 g licoli o poolish

110 g latte freddo

100 g di zucchero

2 cucchiai di panna fresca fredda

60 g di burro tenuto 1 oretta t.a

1 pizzico di sale

2 uova medie fredde

Aroma vaniglia oppure i semini di un baccello di vaniglia

1 cucchiaio di pasta di agrumi.

Pasta agli agrumi al profumo di vaniglia Occorrente:Agrumi bioArance ,mandarini, limoni 500 g totale con bucce e…

Gepostet von Profumo di lievito am Samstag, 16. November 2019

Inoltre occorrera

Latte per spennellare q.b

Zucchero semolato q.b

Burro fuso da spennellare q.b

Iniziare con l inserimento in ciotola di tutta la farina, il licoli, il latte e lo zucchero impastare con la foglia k appena vedrete che inizia ad agglomerarsi allora passare al gancio.

Lavorare per pochi minuti ed unire la panna, e un uovo alla volta poi il sale.

Incordare perfettamente, e unire il burro tagliato a cubetti , inserire un cubetto per volta , infine l aroma vaniglia e agrumi .

Passare l impasto su piano leggermente infarinato, lasciare puntare a campana per circa 30 minuti fare una piega a 3 e rimettere a riposo per altri 30 minuti, ristendere l impasto e fare un altra piega a 3.

Passare l impasto in un contenitore con pareti dritte tenere 1 ora a t.a e poi passare in frigo , per la notte.

Al mattino seguente lasciare raddoppiare l impasto ….

Una volta raddoppiato, ribaltare su piano infarinato e stagliare dei salsicciotti da circa 80/90g e intrecciare l impasto , mettere a raddoppiare.

Naturalmente per capire bene il raddoppio è consigliabile staccare 30g di impasto che andrà inserito in un bicchiere piccolino segnando la partenza e affiancare la spia al resto delle trecce , il bicchierino va coperto con pellicola, le treccine andranno chiuse in sacchettone e tenuto il tutto possibilmente a 26° .

Spia raddoppiata

In circa 3/4 ore saranno raddoppiate.

Accendere il forno a 220° spennellare le brioche con un po di latte e spolverizzare con zucchero semolato , far cuocere per circa 20 minuti in forno statico.

Treccina spennellata con latte e spolverata con lo zucchero semolato

Sfornare e spennellare con burro fuso ogni treccina e spolverare ancora con un pò di zucchero semolato in questo modo si formerà una deliziosa e dolcissima crosticina.

Treccine in cottura

Treccine di brioche dolce alla vaniglia

Pubblicato da briciolemagiche

Sono una mamma con tanta passione per l arte bianca. Io non creo semplice pane,io regalo un emozione