Crea sito

TARTUFINI ALLA NUTELLA


Nel periodo estivo via libera ai dolci freddi e senza cottura, meglio ancora se facili e veloci da preparare come questi golosi bocconcini freddi: TARTUFINI ALLA NUTELLA con granella di nocciole.
Tartufi freddi alla nutella che si preparano con pochi ingredienti, sono facilissimi, l’idea giusta da offrire con un buon caffè.

Come preparare i tartufini in mille modi diversi

La base di questi tartufini è costituita da biscotti secchi sminuzzati da unire poi ad ingredienti cremosi, in questo caso nutella e formaggio spalamabile. Il risultato è un composto dalla consistenza cremosa che si armonizza perfettamente con la nota croccante delle nocciole; Un consiglio che posso dare come variante è quello di aggiungere nocciole intere al centro di ogni pallina.
I tartufini alla nutella sono pronti in pochi minuti e si conservano in frigorifero anche più giorni.

Ricette simili nella CATEGORIA DESSERT

Tartufini alla nutella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni20
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gbiscotti secchi
  • 100 gformaggio fresco spalmabile (Oppure mascarpone )
  • 5 cucchiaiNutella®
  • 1 cucchiaiozucchero a velo
  • q.b.cacao amaro in polvere
  • q.b.granella di nocciole

Tartufini alla nutella

  1. frullare biscotti con mixer

    Per preparare i tartufini alla nutella come primo passaggio tritare i biscotti in un mixer:

    *io utilizzo questo mixer BOSCH ERGOMIXX

  2. Versare i biscotti tritati in una ciotola

    e in un’altro contenitore lavorare il formaggio spalmabile con zucchero a velo creando una crema

  3. Aggiungere alla crema ottenuta anche la nutella: 4 o 5 cucchiai pieni dovrebbero bastare

    Aggiungere i biscotti tritati e mescolare creando un composto uniforme

  4. Mettere in frigorifero per almeno 1 ora per rassodare il composto

    Successivamente è possibile lavorare con le mani staccando dei pezzi e formando delle palline

  5. istruzione ricetta

    Passare le palline nella granella di nocciole o cacao amaro

    Disporle via via all’interno di un piatto oppure nei pirottini di carta

    N. B se il composto dovesse risultare troppo morbido aggiungere altri biscotti secchi tritati – al contrario se fosse troppo solido aggiungere latte oppure altra nutella

  6. Lasciare in frigorifero e servire i dolcetti freddi

    Leggi anche come preparare deliziosi tartufini tiramisù – oppure Tartufini cocco e nutella

  7. Seguimi anche su INSTAGRAM

     *presenza di link affiliazione Amazon

Consigli

Come variante consiglio l’aggiunta di nocciole intere all’interno di ogni pallina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.