VIAGGIO GASTRONOMICO IN SARDEGNA

Sono da poco ritornata da un viaggetto nella mia Sardegna dalla quale mi stacco sempre con tanta nostalgia ed allora cerco di portare con me qualcosa che non mi faccia sentire troppo lontana. Porto sempre con me infatti un piccolo fascio di elicriso “lo scavvicciu” come si dice in dialetto maddalenino, che é la pianta tipica dela mia isola che mantiene il suo profumo per tantissimo tempo e spesso basta un piccolo soffio di vento a far sprigionare quell’odore per me inconfondibile.
Ma non è che io mi accontenti di solo odori di Sardegna, no davvero, ci sono dei sapori ai quali proprio non so rinunciare, e ve ne mostro una carrellata:

per iniziare vogliate gradire un tipico antipasto fatto di salsiccia di puro suino, formaggio zucchetta e pane guttiau, un pane carasau arrostito con olio.

Questo in cottura é un totano ripieno con fregula sarda cucinato da una mia sorella

e questa la sua presentazione.

Questo é uno dei piatti miei preferiti, sono le zucchine ripiene e le melanzane fritte a mo di cotoletta preparatemi da un’altra sorella che le ha preparate apposta per me

Qui sono a casa di una cara amica per perendere un te. La mia amica si é sbizzarrita a preparare tanti buonissimi dolcetti e crostate

nel dettaglio una deliziosa crostata con marmellata di albicocca

e queste rose con marmellata di mele cotogne veramente buone

inutile dire che ho fatto manbassa di quel che ho potuto nei vari negozi, qui ho comprato formaggi vari, salsicce e bottarga

ricotte varie

il tipico pane carasau col quale al più presto preparerò il pane frattau

qui la scelta dei vini era tanta, ma ho preso solo del mirto di Sardegna non potendo appesantire la valigia più di tanto

e dulcis in fundo torrone e tilicas

Precedente CHEESECAKE Successivo LINGUINE ALLA BOTTARGA con vino e prezzemolo

0 commenti su “VIAGGIO GASTRONOMICO IN SARDEGNA

  1. Santo cielo, quanto ben di Dioooooo! Che meravigliose bontà, anche noi portiamo sempre a casa di tutto e di più. Accidenti che negozio stupefacente, avrei preso dodici di tutto!! :)) Un bacione, carissima!

  2. Anonimo il said:

    ciao Azzurrafinalmente ti posso scrivere, evvivaaaSono contentissima di rivederti all'opera; era ora!Tutto interessante: quanti prodotti sconosciuti!Ben tornata , un abbraccioAcqua

  3. X ROSS Ne sono certa ed anzi penso che tu il negozio l'avresti svuotato!!!!!! A si biri bacioniX ACQUA Che bello Acqua rivedere te nel mio blog, sono contenta ti siano piaciuti i miei acquisti. Poi mi dirai quali sono i prodotti sconosciuti. Bye bye bacioni

  4. Viviana il said:

    Caspiterina, quante delizie!!! Finalmente hai ripreso a deliziarci con i tuoi meravigliosi piatti. Quando torni in Sardegna? Quel "negozietto" mi attira molto!….Vengo anch'io??? eeee bacioni

  5. finalmente ti sei decisa a postarema le cose che hai messo mi fanno morirenn saprei che segliere. mi sa che comincio con i calamari con la fregula e le tilica; per ora.katia

  6. Non ti dico io come devo fare per portarmi le cose che vorrei portarmi come scorta, tenendo conto che il bagaglio da spedire non deve superare 20~22 Kg.E nel bagaglio a mano non ci possono andare liquidi. Oltretutto sono vietati gli insaccati (anche se faccio in modo di mettere qualcosa nel bagaglio da spedire ^-^!) Che bei negozi!!! Difficile staccarsene!!Ciao!