LINGUINE ALLA BOTTARGA con vino e prezzemolo

La bottarga di muggine si ricava dalle sacche ovariche del muggine, o più comunemente conosciuto come cefalo, che, dopo essere state salate, pressate ed essiccate, ci danno questo prezioso ingrediente che si presta alla presentazione di numerose e gustose ricette.
Io, fresca di acquisto, ho preparato questa che per i miei gusti é una delle migliori.
Vi garantisco che é molto buona.
Gli esperti consigliano di accompagnarla con una vernaccia di Oristano, ma anche con altro vino bianco ma che sia corposo e con profumo intenso. Buon appetito.

Cliccare sulle foto per ingrandire


Ingredienti per 4 porzioni:

320 gr. di linguine
40 gr di bottarga di muggine
2 dl di vino bianco secco
1 ciuffo di prezzemolo
1 dl di olio extravergine di oliva
1 o 2 spicchi d’aglio
sale

Precedente VIAGGIO GASTRONOMICO IN SARDEGNA Successivo ORECCHIETTE PUGLIESI

0 commenti su “LINGUINE ALLA BOTTARGA con vino e prezzemolo

  1. Carissima, vedo che dopo la pausa estiva sei ripartita alla grande con piatti gustosissimi!! Ottimo lavoro, splendido piatto di grande effetto, una vera bontà. Un bacioneeeee!

  2. La bottarga, l'ho sempre consumata secca già grattugiata. Quella confezionata nei vasetti, così non l'ho nemmeno mai trovata.Comunque una ricetta sfiziosissima!!!!

  3. Ross, grazie mille della "recensione" eeehhh spero di non consumare le pile troppo presto. Grazie e buon lavoro a te BacioniGrazie anche a te Solema,non ho mai usato la bottarga già grattugiata; vuol dire che dovrai farti un viaggetto in Sardegna! un abbraccio