PANE IN CASSETTA

Quando mi metto in testa una cosa prima o poi riesco sempre a portarla a termine. Così è successo per questo pane in cassetta, in progetto da tempo, perchè ero sicuro di fare un bluff. Invece sono rimasta sbalordita per come mi sia venuto buono al primo colpo!
Pensavo di doverne mettere alcune fette in freezer, macchè! fra colazione e pranzo e cena l’abbiamo quasi finito. Per il momento ho immortalato solo la colazione, ma il prossimo sarà anche in versione anche salata.

La mia ricetta è un derivato delle decine di ricette trovate nel web che più o meno si equivalgono; diciamo che lo spunto principale me l’ha dato il libro di Sara Papa che avevo acquistato tempo fa, ma ho fatto qualche cambiamento, per cui metto gli ingredienti e il procedimento che ho adottato io.

Ingredienti:

farina gr 450  (ho messo metà manitoba e metà farina 00, ma va bene anche solo la 00, volevo solo consumare la manitoba che avevo a casa)
latte 270 ml
lievito di birra 15/20 gr (a seconda del tempo che avete a disposizione per farlo lievitare)
1 cucchiaino di miele (o di zucchero)
10 gr di sale

Ho fatto sciogliere in 50 ml di latte il lievito; ho setacciato le farine, ho versato il lievito e il latte, il miele ed infine il sale. Ho impastato praticamente a mano perchè il gancio della planetaria si bloccava, essendo l’impasto abbastanza sostenuto; ma  per me impastare è un antistress e così ho lavorato la pasta molto volentieri per una buona mezz’ora.
L’ho messa in una ciotola unta di olio e l’ho fatta lievitare per un’ora circa. Dopodichè l’ho ripresa e l’ho divisa in tre torcioni con cui ho fatto una trecciona.
Ho foderato uno stampo da plumcake con carta forno e l’ho sistemato all’interno, lasciando lievitare la treccia, coperta con carta pellicola, fino a raddoppio.

Ho acceso il forno a 180 gradi, ho spennellato la superficie con un tuorlo d’uovo diluito con pochissimo latte ed ho infornato per 40 minuti circa. Poi l’ho estratto dallo stampo, ho tolto la carta forno e l’ho fatto raffreddare in forno spento.

L’ho gustato a colazione con la marmellata

ed altre fette aspettano di essere farcite

Precedente "CULURGIONES" DI PATATE Successivo GELATO ALLO YOGURT e YOGURT senza yogurtiera

6 commenti su “PANE IN CASSETTA

I commenti sono chiusi.