CESTINI DI PANE

Oggi c’é stato un altro “evento” nel fanclub di Sara Papa su facebook per cui si dovevano realizzare i cestini di pane, sbizzarrendo così la nostra fantasia e devo dire che alcuni sono stati veramente creativi.
Io ho avuto poco tempo per realizzarli e, senza nessuna voglia di scomodare la mia creatività, ho copiato il modello del cestino di Sara Papa.
E’ stato comunque divertente confezionarlo ed abbastanza facile.
Questo é il cestino rotondo
e questo, più piccolo, ovale
La preparazione
Ingredienti
Rimacinato di semola g 500
aceto di vino bianco 75 g
acqua 150 g
sale 10 g
1 uovo
burro qb per ungere
Impastare gli ingredienti e lasciar riposare la pasta, coperta da pellicola, in frigo per un’ora circa.
Dopodiché fare una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro e con una formina tagliare dei dischetti allungati per formare i petali. Passare i petali con un mattarello per fare delle rigature.
Imburrare poi uno stampo a vostro piacimento all’esterno ed incominciare a disporre i petali sovrapponendoli  gli uni agli altri, dando una leggera pressione con le dita per non far scivolare i petali. IMPORTANTE bagnare i petali nelle parti da sovrapporre, e spennellare il tutto con l’acqua per ben sigillare il tutto.
 
Preriscaldare il forno a circa 180 gradi e cuocere per circa 50 min circa Lasciare raffreddare i cestini nel forno.
Una volta raffreddati e seccati, conservarli in un telo di cotone o in una busta per alimenti
Io li ho usati per gli ovetti di Pasqua 
Precedente FRISELLINE di grano tenero e farro Successivo PASQUA 2012 cestini di pane con uova sode

0 commenti su “CESTINI DI PANE

  1. Carissima, sono sbalordita: con il pane ci fai pure i cestini… :)) Complimenti, sei davvero bravissima! Ciao cara, buona pasqua a tutti voi!!

  2. Ma non mi dire!!!! Questi cestini sono a dir poco splendidi!! Peccato averli visti solo adesso.. Ma mi sa che copierò l'idea per un'altra occasione 🙂

  3. Meno male che li hai fatti in fretta, se avevi tempo allora che ti usciva? Bellissimi, ho già stampato la ricetta e poi vado a vedere il fanclub di Sara Papa!!

  4. sono senza parole: il tuo cestino è meraviglioso.l'unica cosa che non capisco è l'utilizzo dell'aceto…perchè?ti spiace poi rispondermi via mail, perchè vorrei conservare la tua risposta.Grazieun bacio