Crea sito

CANNELLONI di MAGRO facili e veloci

CANNELLONI di MAGRO facili e veloci

CANNELLONI di MAGRO facili e veloci

Un primo piatto leggero ma gustoso, grande classico della cucina italiana, valida alternativa ai buonissimi ma ipercalorici classici cannelloni ripieni di carne.

L’ingrediente principale di questa ricetta sono le bietole, non quelle a coste bensì le così dette “erbette”, dall’aspetto molto simile agli spinaci ma dal sapore più dolce e delicato.

Per la preparazione dei cannelloni di magro ho deciso di utilizzare la pasta secca perché è più pratica e veloce, infatti vi basterà preparare il ripieno, farcire i cannelloni e cuocerli in forno. Nulla vi vieta se avete tempo e voglia di preparare la sfoglia di pasta fresca all’uovo e poi farcirla, saranno ancora più buoni.

Nel ripieno oltre alla ricotta ho deciso di utilizzare anche una mozzarella tagliata a dadini piccolissimi per rendere il ripieno super filante e ancora più goloso. Per condirli ho preferito un sugo semplice al pomodoro, ma potete anche prepararli in bianco semplicemente con besciamella e parmigiano.

Un piatto perfetto per il pranzo domenicale o per la tavola delle feste, ideale per chi non mangia né carne né pesce ed anche un ottimo modo per far mangiare un po’ di verdura ai bambini.

Io li cucino molto spesso perché in famiglia tutti li adoriamo, sono davvero buoni e delicati ma soprattutto contrariamente a quanto si possa pensare facili e veloci da realizzare, inoltre si possono preparare in anticipo e cuocerli all’occorrenza e poi diciamocelo ….. si presentano anche molto bene.

Beh ora basta parlare e cominciamo a preparare una bella teglia di

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezionecannelloni all’uovo (circa 500 g)

per il ripieno

  • 500 gerbette
  • 250 gricotta
  • 1uovo (intero)
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 125 gmozzarella

per la salsa

  • 500 mlpassata di pomodoro
  • Qualche fogliabasilico
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 spicchioaglio
  • 500 mlbesciamella

Preparazione

per la besciamella

  1. Per preparare la besciamella potete seguire la mia ricetta cliccando questo LINK Ricetta BESCIAMELLA facile e consigli per rimediare agli errori più comuni oppure la vostra ricetta collaudata, ne basterà la dose per ottenerne mezzo litro.

    Ricordatevi una volta pronta di copritela con della pellicola trasparente a contatto fino a quando non la userete per evitare che si formi sulla superficie una crosticina.

per il sugo

  1. Mettete in una padella antiaderente 2 cucchiai d’olio extra vergine di oliva ed uno spicchio d’aglio.

    Fatelo rosolare dolcemente poi toglietelo e versate nella padella la salsa di pomodoro, qualche foglia di basilico ed un pizzico di sale.

  2. Continuate la cottura per 15 minuti circa a fiamma molto bassa e con il coperchio. Ricordatevi di mescolare ogni tanto e mi raccomando il sugo deve essere denso ma non troppo.

per il ripieno

  1. Bollite le erbette in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, poi scolatele e mettetele in una ciotola con acqua fredda per bloccare la cottura.

    Strizzatele nuovamente e tagliatele fini al coltello. Mescolatele in una ciotola con la ricotta, l’uovo, il parmigiano, regolate di sale e pepe, dovete ottenere un ripieno dalla consistenza morbida e cremosa.

  2. Aggiungete al ripieno la mozzarella tagliata a pezzetti piccolissimi

preparazione cannelloni

  1. In una teglia antiaderente, che possa contenere i cannelloni distesi in un unico strato, versare 2-3 cucchiai di besciamella e sporcare bene il fondo e i bordi.

    Riempite i cannelloni con il ripieno di erbette utilizzando un cucchiaino o una tasca da pasticcere.

  2. Una volta farciti allineate sulla teglia i cannelloni in un unico strato e ricoprirli con la besciamella, facendola colare bene tra un cannellone e l’altro.

    Cospargere con il parmigiano grattugiato e versare un poco di sugo di pomodoro lungo i bordi, servirà per aiutare la cottura dei cannelloni.

cottura

  1. Infornate per circa 40 minuti in forno preriscaldato, modalità statica, a 180 gradi, poi passa in modalità grill e continua la cottura per altri 10 minuti circa.

    Saranno cotti quando i cannelloni, infilzati con una forchetta risulteranno morbidi e si sarà formata una bella crosticina sulla superficie.

  2. Aspettate 5 minuti prima di servirli dopo averli sfornati, darete così modo agli ingredienti e ai sapori di amalgamarsi meglio.

    Buon appetito!

VARIANTI

Potete sostituire le erbette con degli spinaci, sia freschi che surgelati oppure utilizzare delle bietole surgelate.

Nel caso in cui usiate un prodotto congelato prima fatelo scongelare poi passatelo qualche minuto in padella con un filo d’olio extravergine di oliva, due cucchiai di acqua, sale e pepe. Proseguite la cottura fino a quando le bietole (o gli spinaci) saranno completamente scongelate ed il liquido assorbito, poi mischiatele agli altri ingredienti del ripieno.

Oltre che con le biete e gli spinaci i cannelloni si possono farcire in svariati modi: con carne macinata, con porri e gorgonzola, con carciofi e stracchino, con scarola e taleggio, e potrei andare avanti ad oltranza.

CONSIGLI

Per una cottura perfetta dei vostri cannelloni di magro vi consiglio di abbondare con la salsa di pomodoro, soprattutto negli angoli: in questo modo i cannelloni risulteranno cremosi e saporiti.

Se vi fosse avanzata della farcia, distribuitela tranquillamente sui cannelloni.

Nel caso in cui vi accorgeste in cottura che si stanno asciugando troppo, aggiungere un cucchiaio di besciamella o di acqua dai lati della teglia.

CONSERVAZIONE

Potete conservare, una volta cotti, i cannelloni di magro in frigorifero per massimo 2 giorni in un contenitore ermetico.

E’ possibile congelarli sia da crudi, poi farli scongelare in frigorifero e cuocerli in forno; oppure da cotti, poi farli scongelare in frigorifero e riscaldarli in forno.

Segui A Tavola con Tea su Instagram cliccando il seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_/?hl=it

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.