FETTUCCINE ASPARAGI E GAMBERETTI

Un primo piatto semplice e dal sapore fresco e delicato le Fettuccine Asparagi e Gamberetti.
Vengono legate con un pochino di panna, che le rende un po’ cremose e decisamente accattivanti!
Se avete a disposizione degli asparagi già cotti sarà veramente velocissimo preparare questa ricetta, altrimenti avrete bisogno di un po’ di tempo in più.  Io li avevo cotti a vapore ieri, quindi ci ho messo veramente pochissimo, più o meno il tempo di cottura della pasta… insomma, quando li prendete, ricordatevi sempre di tenerne un po’ da parte per preparare questo buonissimo primo piatto!
Ma andiamo a vedere come si preparano queste gustose fettuccine…
Patrizia

Fettuccine Asparagi e Gamberetti

Categoria: Primi Piatti

Ingredienti per 3 persone:
260 g di fettuccine all’uovo (le mie erano trafilate al bronzo e hanno “preso” il sughetto alla grande!)
una decina di asparagi (dipende dalla grandezza e dai gusti)
circa 140 g di gamberetti congelati (anche qui dipende un po’ dai gusti)
olio evo
aglio granulare
1/2 cucchiaino di curcuma (se non piace, potete ometterla)
pepe nero
sale
1 bustina di panna da 100 ml

Procedimento:
Eliminate la parte bianca dei gambi degli asparagi, che è la più dura, lavateli bene e poi bolliteli o cuoceteli a vapore finchè saranno teneri. Io li ho cotti al vapore con il Bimby, mettendo un mezzo litro abbondante d’acqua nel boccale ed un fascetto di asparagi puliti e lavati posizionati nella parte bassa del Varoma, azionando l’apparecchio per 15 minuti a temperatura Varoma e velocità 1 (controllare se sono cotti, altrimenti prolungare qualche altro minuto).
Comunque li cuociate, una volta teneri, tagliate a pezzetti quelli che servono per il piatto e tenete un attimo da parte.
Mettete l’acqua salata per la pasta sul fuoco e, nel frattempo, in un’ampia padella antiaderente (servirà alla fine per mantecare) versate un giro d’olio evo ed un po’ di aglio granulare. Appena leggermente soffritto, aggiungete gli asparagi a pezzetti, un po’ di pepe e di sale.
Mescolate e fate insaporire un attimo, poi unite anche i gamberetti congelati e la curcuma (ma è facoltativa, potete anche ometterla) e fate cuocere tutto per pochi minuti, finchè l’acqua tirata fuori dai gamberetti non si sarà un po’ ristretta. Se vi doveste distrarre e il sughetto si dovesse asciugare troppo, non c’è problema, potrete sempre aggiungere un pochino di acqua di cottura della pasta al momento di mantecare ;-).
Appena l’acqua bolle, calate le fettuccine all’uovo e scolatele poco prima della cottura indicata sulla confezione.
Versate la pasta nella padella con il sughetto di asparagi e gamberetti, unite la panna e mantecate il tutto in modo da far amalgamare gli ingredienti, poi spegnete ed impiattate.
Nella foto seguente, vedete lo stesso piatto ma stavolta avevo sciolto la panna nella padella prima di aggiungere la pasta, quindi il tutto è risultato leggermente più liquido. Ovviamente è solo una questione di gusti…
Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: quasi nulli se avete gli asparagi già cotti, altrimenti preventivate circa una mezzora in più

Tempi di cottura: circa 15-20 minuti compresa la pasta + eventuale cottura degli asparagi

Consigli: una volta impiattate le Fettuccine Asparagi e Gamberetti, potete aggiungere un altro po’ di pepe direttamente sui piatti e, se vi piace, anche una spolverata di parmigiano.