Crea sito

PASTA CON CIPOLLE, ORIGANO E PANGRATTATO

pasta con cipolle

La Pasta con cipolle, origano e pangrattato è una ricetta molto semplice e “casereccia”.
Ingredienti poveri ma che riescono a donare un gusto particolare a questo primo piatto. L’ho ritrovata per caso in un mio vecchio ricettario ed era una preparazione che avevo dimenticato negli anni. Ma con gioia l’ho riscoperta e ve la propongo davvero volentieri, perché i piatti semplici e veloci sono sempre graditi.

L’hanno apprezzata molto anche in casa mia e quindi la propongo volentieri, infatti pubblico sul blog solo quello che sento dire da marito e figlio “buono!”. E’ vero che non tutti abbiamo i soliti gusti, ma intanto partiamo con il piede giusto. Un piatto che lo preparate in un’attimo, con ingredienti che sicuramente avete in dispensa, pertanto….buon appetito!!!

pasta con cipolle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 350 gpasta (tipo lungo come spaghetti, bavette o linguine)
  • 2cipolle rosse
  • 2 spicchiaglio
  • 100 mlolio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiaipangrattato
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.origano
  • q.b.pepe
  • q.b.sale

Ricetta pasta con cipolle, origano e pangrattato

Pulite e tritate grossolanamente le cipolle e mettetele insieme agli spicchi d’aglio tritati finemente in un tegame con l’olio, lasciandone 3 cucchiai da una parte (vi serviranno per tostare il pangrattato), il pepe ed una spolverizzata di origano.

Saltateli per qualche minuto a fuoco moderato, dopodiché ammorbiditeli a fiamma bassa, stufandoli per una decina di minuti a tegame coperto.

Nel frattempo tostate a parte il pangrattato con l’olio rimasto a fiamma moderata, mescolatelo per qualche minuto e salatelo leggermente.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata bollente, scolatela al dente, versatela nel tegame nel quale avete stufato la cipolla, unite il prezzemolo tritato finemente e mescolate delicatamente.

Servite ben caldo e spolverizzate ciascun piatto con il pangrattato e se lo ritenete opportuno aggiungete un filo d’olio a crudo.

Nota

Se non volete usare la pasta di tipo lungo potete sostituirla con un’altro tipo, l’importante è che sia pasta sottile.

Vi consiglio di provare altre ricette veloci come le Pennette sabbiate, Spaghetti con capperi e olive, Spaghetti aglio e olio con broccolo romano , Pasta pancetta e noci al profumo di rosmarino oppure tornate alla Home.

Seguimi anche su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.

3,7 / 5
Grazie per aver votato!