FETTINE DI VITELLO IMPANATE AL POMODORO, PREZZEMOLO E AGLIO

BRACIOLE DI VITELLO RICETTA

Le fettine di vitello impanate al pomodoro sono fritte e poi cotte in padella così diventano davvero morbide!!! Ma per finire, il piatto viene profumato di tanto prezzemolo ed aglio che lo rende squisito.

Questa ricetta di braciole di vitello è un cavallo di battaglia di mia mamma che lo preparava fin da quando ero piccola…non passava mai la settimana che che questa deliziosa ricetta di carne impanata e fritta non ce la preparasse a me ed ai miei fratelli. Non so perchè ma l’ha sempre chiamata “braciole alla livornese” e noi andavamo pazzi per questo secondo di carne morbidissimo.

Mia mamma mi ha sempre detto che per fare venire le fettine di vitello morbide il suo segreto era quello di tenerle tanto nell’uovo sbattutoavere un buon macellaio di fiducia e poi finirle di cuocere in padella!!! Sono sincera, io non ho tutto questo tempo a disposizione ma lei mi racconta che a volte le ha tenute addirittura per un paio d’ore. Non so che dirvi…io dopo mezz’ora le impano e vengono buone lo stesso ma se volete seguire il consiglio di lei basta non avere fretta!!!

fettine di vitello in padella morbide
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4fettine di vitello
  • 2uova
  • 350 gpassata di pomodoro
  • 100 gpane grattugiato
  • 4 cucchiaiolio di oliva
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.olio di arachide (per friggere)
  • 3 spicchiaglio

Preparazione delle fettine morbide di vitello in padella

Per preparare queste fettine di vitello morbide impanate e cotte in padella seguite la ricetta qui sotto.

Sbattete in una ciotola 2 uova intere, salate e metteteci dentro le fettine di vitello tagliandole a pezzi medi; tenetele sotto il più possibile, comunque almeno una mezz’ora.

Nel frattempo in una padella riscaldate l’olio per friggere e preparate in un piatto piano il pangrattato.

Tirate su dall’uovo le braciole di carne, impanatele e friggetele dorandole bene su ogni lato.
Quando le togliete dalla padella appoggiatele su un vassoio coperto con carta assorbente.

In un tegame rosolate l’olio con 1 spicchio d’aglio, adagiate la carne unite la salsa di pomodoro e fate cuocere tutto insieme a fuoco medio basso per 10-15 minuti circa (se il pomodoro dovesse ritirare aggiungete un pò d’acqua). Aggiustate di sale.

Pulite il prezzemolo, tritatelo con i 2 spicchi d’aglio rimasti facendo un battuto il più fine possibile e distribuitelo sopra al pomodoro nella padella dove ci sono le fettine di vitello morbide.

Note e consigli

Se gradite fare con il pane la scarpetta vi consiglio di aumentare la dose del pomodoro. Se l’avete pronto potete utilizzare anche il Sugo al pomodoro e basilico fatto da voi (io uso questo che preparo in estate e lo conservo per l’inverno)

Conservazione

Questo piatto è buono consumato subito caldo. Se lo dovete conservare tenetelo in frigo in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente per massimo 1 giorno.

Ricette simili

Vi consiglio di guardare anche gli Involtini di carne, le Fettine di vitella con tonno e giardiniera, gli Involtini di carne alla pizzaiola, i Nodini di vitello, gli Involtini di vitello sfiziosi, il Roast beef oppure tornate alla Home.

Seguitemi su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!