Patate arrostite tirolesi

Le patate arrostite tirolesi comunemente chiamate patate saltate perché cotte in padella, sono uno dei contorni più buoni dalla cucina tirolese che io adoro in modo particolare. Ogni volta che andiamo in montagna sia inverno o estate io mangio le patate arrostite che mi piacciono un sacco quindi ho pensato di replicarle a casa.

Sono comunque un piatto super facile e veloce che richiede attenzione solo nella scelta delle patate che devono essere o patate viola  o le patate sode tipo quelle a pasta gialla assolutamente non farinose.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gPatate (non farinose)
  • 1Cipolla
  • 15 gBurro
  • q.b.Erba cipollina
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 3 pizzichiSale

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella

Preparazione Patate arrostite Tirolesi

  1. Per preparare le patate arrostite tirolesi come prima cosa scegliete patate più o meno tutte dalla stessa misura quindi lavatele molto bene sotto l’acqua corrente.

  2. Cuocetele in abbondante acqua e dal momento dal bollore calcolate 15 minuti, le patate devono ancora essere sode quindi parzialmente cotte.

    Passati i 15 minuti scolatele e lasciatele raffreddare completamente prima di sbucciarle e tagliarle a fette di poco più di mezzo centimetro e tenete momentaneamente da parte.

  3. Sbucciate e tritate finemente la cipolla e in una larga padella che possa contenere anche le patate fate soffriggere per pochi minuti la cipolla nel olio caldo.

  4. Appena la cipolla inizia a diventare trasparente aggiungete le patate lasciandole qualche minuto a rosolare a fiamma viva.

    Dopodiché abbassate la fiamma e mescolate ogni tanto con delicatezza le patate per permettere loro di dorare un po dappertutto.

  5. In questa fase è normale che qualche fetta di patata tenda a rompersi ma niente paura, le più resteranno integre.

  6. Continuate la rosolatura per almeno 15 minuti fino che vedete che le patate sono belle dorate e croccanti in superficie.

    E’ arrivato il momento di aggiungere il burro, saltate in padella il tutto per far in modo che si sciolga per bene, salate e tenete sul fornello ancora qualche minuto.

  7. A cottura ultimata condite con erba cipollina tritata e  lasciate riposare le patate arrostite tirolesi per 5 minuti prima di portare a tavola e..

    BUON APPETITO

Come si conservano le patate arrostite Tirolesi

Le patate arrostite tirolesi si conservano in frigorifero in un contenitore ermetico per 2 giorni.

Potete congelare le patate arrostite tirolesi una volta fredde per poi scaldarle in forno da congelate.

Potete condire le patate arrostite tirolesi anche con il prezzemolo tritato se non avete erba cipollina.

QUI e anche QUI trovate ALTRE ricette con le PATATE  Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.