Minestrone fatto in casa da surgelare

Il minestrone fatto in casa da surgelare è un’ottima scorta da tenere sempre in freezer pronta da cuocere in pochissimo tempo. Le verdure da utilizzare possono variare in base alla stagione in cui decidete di preparare e congelare il vostro minestrone, noi lo abbiamo preparato adesso che si trovano ancora le zucchine e ce la zucca e i fagioli quindi via ad un mix di verdure salutare ove non si butta via niente e prima che le verdure non siano più di stagione eccole pronte in freezer.
Andiamo a scoprire subito dopo la foto come si prepara il minestrone fatto in casa!!

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video

minestrone fatto in casa da surgelare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfagioli borlotti (freschi)
  • 2patate
  • 1cipolla
  • 2carote
  • 4pomodorini ciliegino
  • 2zucchine
  • 250 gzucca
  • Mezzocavolfiore
  • 1peperone rosso
  • 1 costasedano
  • q.b.basilico
  • 100 gfagiolini

Preparazione

  1. Per preparare il minestrone fatto in casa da surgelare per prima cosa dobbiamo scegliere delle ottime verdure non ammaccate e integre.

  2. Sbucciate patate, carote e cipolla e lavate tutte le verdure sotto l’acqua corrente fredda quindi asciugatele con un panno da cucina.

  3. Sgranate i fagioli freschi e procedete ora a tagliare tutte le verdure a pezzetti più o meno regolari.

    Eliminate il torsolo al cavolfiore e tagliate le cime in due o tre pezzi.

  4. Togliete la buccia i filamenti interni e i semini alla zucca e tagliate a pezzi uguali al resto delle verdure. I pomodori potete lasciarli interi o tagliarli a metà, come preferite.

  5. Ora prendete delle buste apposite per il congelatore e sistemate le verdure avendole prima mescolato per bene e aggiunto anche delle foglie di basilico, chiudete i sacchetti.

  6. Non dimenticatevi di scrivere la data sul sacchetto ed il contenuto cosi siete sicuri che saranno ancora ottime anche tra 6 mesi.

  7. Quando volete cuocere il minestrone fatto in casa dovete tirar fuori il sacchetto del freezer, sistemate le verdure in una grande pentola con del brodo a vostra scelta e cuocere per almeno 40/50 minuti e..

    BUON APPETITO

Conservare il minestrone precotto

  1. Ce chi conserva il minestrone precotto per avvantaggiarsi ancora di più nella preparazione dunque, una volta tagliate e mescolate tutte le verdure ponetele in una pentola e copritele con dell’acqua fredda.

  2. Non appena l’acqua inizia a bollire contate 10 minuti, spegnete, togliete le verdure e fatele asciugare su un canovaccio pulito.

  3. Una volta fredde sistematele nei sacchetti in freezer.

Consigli

Potete aggiungere al vostro minestrone fatto in casa da surgelare anche dei funghi freschi tagliati a fettine.

Per cuocere il minestrone se volete potete preparare un soffritto con aglio e prezzemolo e poi aggiungere le verdure ed il brodo.

Se avete a disposizione degli spinaci aggiungeteli al momento di cuocere il minestrone.

QUI e anche QUI trovate ALTRE ricette di ZUPPE. Se volete vedere altre ricette TORNATE IN HOME.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.