Crea sito

Insalata di puntarelle alla romana

La insalata di puntarelle alla romana è molto sfiziosa, si prepara velocemente e sarà molto gradita da tutti quanti visto che hanno un sapore leggermente amarognolo che si sposa benissimo con i filetti di acciughe che donano un sapore spiccato al tutto, le puntarelle sono coltivate prevalentemente nel Lazio e non sono altro che i germogli di cicoria catalogna quindi con le foglie verdi più scure e più lunghe che avvolgono le puntarelle potete preparare tantissimi piatti anche cotti come le torte salate o le cicorie saltate in padella cosi da non buttare via nulla. Se vuoi scoprire come pulire e cuocere la cicoria guarda il mio articolo.
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

insalata di puntarelle alla romana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la insalata di puntarelle alla romana

  • 600 gpuntarelle
  • 4 filettiacciughe (alici)
  • 2 spicchiaglio
  • 2 pizzichisale
  • 2 pizzichipepe nero
  • 15 mlaceto di vino bianco
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Preparazione insalata di puntarelle alla romana

  1. Per preparare la insalata di puntarelle alla romana iniziate dalla pulizia delle puntarelle, eliminate le foglie esterne di verde più scuro e più lunghe e conservatele per altre preparazioni.

  2. Tagliate la parte terminale del gambo e staccate le puntarelle, dividetele a metà e poi a filetti.

    Riempite una ciotola con acqua freddissima e ghiaccio e immergete le puntarelle per almeno 30 minuti.

  3. Nel frattempo tritate aglio e acciughe molto finemente, preparate una emulsione con olio, aceto, sale, pepe e aglio e acciughe tritati e mescolate molto bene.

  4. Togliete le puntarelle dall’acqua, asciugatele e conditele con la emulsiona appena preparata portando subito a tavola e..

    BUON APPETITO

Conservazione insalata di puntarelle alla romana

La insalata di puntarelle va consumata appena preparata tuttavia potete conservare le puntarelle senza condimento in un contenitore ermetico per 2 giorni in frigorifero.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.