GRATIN DI FINOCCHI PISTACCHIO E BESCIAMELLA

Il gratin di finocchi e besciamella arricchito con i pistacchi è un secondo piatto robusto e gustoso pensato vegetariano quindi senza affettati ma se volete aggiungerli ci sta molto bene la mortadella oppure il prosciutto cotto.
Si sa i finocchi gratinati sono semplicissimi da fare, basta una brevissima cottura in acqua bollente, e poi in forno e vedrete quando lo portate a tavola il profumo che sprigiona questo piatto è meraviglioso visto la presenza dei pistacchi in superficie.
Spero di avervi ingolosito, nel frattempo vi propongo anche i finocchi al forno con formaggio, i velocissimi finocchi gratinati in padella e i finocchi grigliati e impanati senza uova, tutti piatti veloci e sfiziosi da provare.

Ma ora andiamo subito dopo la foto come sempre a scoprire come si prepara questo gratin di finocchi e besciamella!!

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video

gratin di finocchi pistacchio e besciamella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti gratin di finocchi e besciamella

2 finocchi
500 ml latte
40 g farina (o maizena)
40 g burro
2 pizzichi sale
1 pizzico noce moscata
50 g pecorino
30 g pistacchi

Preparazione gratin di finocchi e besciamella

Per preparare il gratin di finocchi e besciamella per prima cosa pulite i finocchi e divideteli a spicchi non tanto grossi, io ho fatto prima a metà e poi ogni metà in 4 parti.

Sbollentate i finocchi per 5 minuti in abbondante acqua leggermente salata quindi scolateli.

Nel frattempo preparate la besciamella seguendo la mia ricetta QUI e una volta pronta incorporate il formaggio grattugiato.

Preriscaldate il forno a 200° in modalità statica quindi sporcate una pirofila in vetro da forno con poca besciamella, fate uno strato di finocchi, salate, aggiungete una manciata di pistacchi tritati finemente e besciamella.

Fate un secondo strato di finocchi, besciamella e pistacchi e se avete ancora finocchi completate con un terzo strato.

Distribuite in superficie la besciamella rimasta, infornate nel ripiano medio del vostro forno e fate gratinare per almeno 20 minuti, togliete dal forno, aggiungete la barbetta tolta ai finocchi e i pistacchi tritati rimasti e gratinate sotto il grill per 6 o 7 minuti.

Il gratin di finocchi e besciamella è pronto, fatelo riposare 5 minuti prima di portarlo a tavola e..
BUON APPETITO

Come si conserva il gratin di finocchi e besciamella

Potete conservarlo in frigorifero per 2 giorni chiuso in un contenitore ermetico.

Se volete potete preparare la pirofila e tenerla in frigorifero anche per 1 giorno per poi passarla in forno prima di mangiare.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.