Gelato allo yogurt e caffè senza gelatiera

Il gelato allo yogurt e caffè senza gelatiera è davvero facile e veloce da fare basta infatti un frullatore ad immersione o le fruste elettriche per avere in poco tempo il gelato pronto in freezer.
Ovviamente che se avete la gelatiera lo potete preparare uguale e inserire la miscela nella gelatiera per averlo bello cremoso da mangiare subito ma senza la gelatiera è alla portata di tutti e poi con pochissimi ingredienti facilmente reperibili a casa.
Andiamo subito dopo la foto come sempre a scoprire come si prepara il gelato allo yogurt e caffè.
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

gelato allo yogurt e caffè
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni500 grammi
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il gelato allo yogurt

  • 220 mllatte
  • 65 gpanna fresca liquida
  • 150 gyogurt bianco naturale
  • 40 mlcaffè
  • 120 gzucchero
  • 3 gfarina di carrube (opzionale )

Strumenti

  • 1 Frusta
  • 1 Ciotola acciaio

Preparazione del gelato allo yogurt e caffè

  1. Preparare il gelato allo yogurt e caffè è un gioco da ragazzi.

  2. Inserite tutti gli ingredienti in una ciotola preferibilmente in acciaio e frullate con il frullatore ad immersione o con le fruste elettriche fino che il tutto sarà ben amalgamato.

  3. Inserite la preparazione in frigorifero per almeno 2 ore , questo serve a far maturare il composto che formerà della schiuma in superficie.

  4. Passate le due ore tirate fuori dal frigo, mescolate di nuovo con le fruste o il mixer ad immersione e passate al freezer la preparazione preferibilmente in un contenitore in acciaio poco profondo e abbastanza largo.

  5. Ogni ora per 3 volte tirate fuori il composto e mescolate con una spatola in gomma o un cucchiaio e rimettete in freezer.

  6. Dopo la terza volta vedrete che il gelato allo yogurt e caffè si sarà solidificato per bene ed è pronto per essere consumato restando cremoso senza cristalli di ghiaccio.

  7. Io raccomando sempre di usare la farina di semi di carrube nella preparazione dei gelati perché in piccolissime quantità aiuta a rendere il gelato molto cremoso ed evita appunto la formazione dei cristalli di ghiaccio ma se non la trovate potete prepararlo anche senza.

Altre ricette di gelato

QUI e anche QUI trovate ALTRE ricette di GELATO fatto in casa. Se invece volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.