Sgombro e frutta grigliata su Rubatà

%name Sgombro e frutta grigliata su Rubatà
Sgombro e frutta grigliata su Rubatà, la mia ricetta preparata in occasione della 39º Fiera di San Martino, che si terrà dal 10 al 14 Novembre nel centro storico di Chieri. Venti le FOOD BLOGGER coinvolte nel proporre ricette per valorizzare il Rubatà di Chieri, io ho pensato di farne una salsa in cui il gusto dei Rubatà sia di valore aggiunto alla ricetta completa che accompagna appunto sgombro e frutta alla griglia. I Rubatà sono “grissini”, tipico prodotto da forno della tradizione piemontese preparato con il lievito madre. Dal dialetto piemontese rubatà significa caduto indica il gesto del panettiere nel prendere sulle punte i “Grissini” appena stirati a mano e nel rivoltarli, facendogli fare un giro completo con i pollici a palme unite e lasciandoli “Cadere”, o meglio “Rubatè”. Riconoscibili per la caratteristica nodosità data dalla lavorazione a mano. Tante le ricette tramandate di padre in figlio, il segreto è nell’impasto della preparazione: il dosaggio degli ingredienti, dall’acqua che a Chieri e nei dintorni ne permette la singolare bontà. Il rubatà di Chieri è incluso nella lista prodotti agroalimentari tradizionali italiani del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. I Rubatà da non confondere con il tradizionale Grissino Stirato, altro prodotto tipico del chierese di invenzione più recente che si distingue da questi per la pasta, che invece di essere lavorata per arrotolamento, viene allungata dal panificatore. Seguitemi in cucina prepariamo insieme Sgombro e frutta grigliata su Rubatà in salsa.
%name Sgombro e frutta grigliata su Rubatà
#RubatàH24
Sgombro e frutta grigliata su Rubatà
Ingredienti
4 filetti di sgombro
1 melograno
1 lime
1 fico d’india
1 kiwi
1 mela
1 pera
1 prugna
1 caco mela
4-5 acini di uva rosa
1 grappolo di ribes
timo fresco
rosmarino fresco
miele di Tarassaco
sale
pepe
100 g di vino bianco
200 g di brodo di pesce
800 g di brodo vegetale
olio evo
1 scalogno
80 g di grissini
Procedimento
Fate soffriggere lo scalogno tritato con un cucchiaio di olio evo. Unite i grissini spezzettati grossolanamente, sfumate con il vino bianco aggiungete il brodo, salate e pepate.
%name Sgombro e frutta grigliata su Rubatà
Coprite e lasciate cuocere circa 10’, quindi frullate fino ad ottenere una crema fluida.
%name Sgombro e frutta grigliata su Rubatà
%name Sgombro e frutta grigliata su Rubatà
Nel frattempo lavate velocemente i filetti di sgombro sotto acqua corrente, e asciugateli. Scaldate bene la griglia in ghisa, adagiate i filetti dalla parte della pelle fateli cuocere a fuoco vivace per 3- 4minuti.
%name Sgombro e frutta grigliata su Rubatà
Salate, pepate, girateli e finite la cottura. Scaldat la griglia in ghisa, disponete la frutta tagliata a fette grosse, fate cuocere fino a caramellare la frutta da ambo i lati. Salate pepate, unite il miele, timo, rosmarino e una spruzzata di lime.
%name Sgombro e frutta grigliata su Rubatà
Impiattate la salsa di grissini, quindi disponete lo sgombro a tocchetti e la frutta grigliata, finite il piatto con un filo di miele di tarassaco, timo fresco e pepe macinato al momento.
%name Sgombro e frutta grigliata su Rubatà

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.