Savoiardi in camicia alla Nutella strepitosi

Le migliori ricette nascono spesso da un’idea veloce che si accende in testa come una lampadina. Ecco da questa folgorazione sono nati i SAVOIARDI IN CAMICIA. Impasto soffice e senza uova esterno ed interno morbido, cremoso, goloso e biscottato. Una delizia senza paragoni!
Se preferite potete sostituire la Nutella con della crema pasticcera o crema al latte.
Provate anche le buonissime graffe senza patate

savoiardi in camicia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina Manitoba
  • 1 pizzicoSale
  • 5 cucchiaiZucchero
  • 250 gLatte (tiepido)
  • 12 gLievito di birra fresco
  • 1Scorza d’arancia (o limone)
  • Mezzo bicchiereOlio di semi

Per il ripieno

  • q.b.Nutella®
  • q.b.Latte
  • q.b.Savoiardi

Preparazione dei savoiardi in camicia

  1. savoiardi in camicia

    Sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua, unite la farina e iniziate ad impastare. Aggiungete il sale, l’olio e la grattugiata di arancia o limone.

  2. La pasta deve risultare tenera e asciutta. Lasciate lievitare un paio d’ore (dipende dalla temperatura in casa), lavorarla piuttosto giovane, ossia non lasciarla lievitare più del dovuto.

  3. Suddividete la pasta in pezzatura da 80-100 gr.

  4. Stendete ogni pezzo di impasto con le mani fino ad ottenere una forma ovale allungata.

    Bagnate leggermente un savoiardo con un pò di latte su cui spalmerete un cucchiaino abbondante di Nutella.

  5. Avvolgete il savoiardo con l’impasto, sigillate bene i bordi e mettete di nuovo a lievitare per 30 minuti.

  6. Friggete i savoiardi in camicia in olio caldo.

    Durante la cottura, capovolgerli due o tre volte in modo da ottenere una cottura regolare.

  7. Ancora tiepidi passarli nello zucchero semolato.

    Ecco pronto un dolce che stupirà tutti per la forma, per il ripieno e per il gusto!!!

Consiglio di Adriana

Potete inzuppare i savoiardi anche con liquore a vostro piacimento oppure del caffè

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta salata ricotta e prosciutto cremosa e filante Successivo Paccheri in crema di funghi noci e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.