PANE AL POMODORO SOFFICE CON UN SOLO GRAMMO DI LIEVITO

Il pane al pomodoro è una lievitazione semplicissima da fare in casa, dal colore avvolgente, inconfondibile ed aromatizzato al pomodoro. Dal sapore intenso che sarà apprezzato da tutti i vostri commensali.
Il pane al pomodoro ha una crosta croccante, dal profumo tipicamente mediterraneo.
Per questa ricetta potete usare la polvere di pomodoro (la mia ricetta la trovate qui) oppure del concentrato di pomodoro.
Sofficissimo per diversi giorni!
LEGGETE ANCHE
PARMIGIANA DI PANCARRE’
SPIEDINI DI PANE MOZZARELLA E ACCIUGHE

pane al pomodoro
pane al pomodoro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo14 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni1 pagnotta
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PANE AL POMODORO

Ingredienti per la biga

60 g semola rimacinata di grano duro
60 g acqua
1 g lievito di birra fresco

Per l’impasto del pane al pomodoro

650 g semola rimacinata di grano duro
1 biga
10 g sale
500 g acqua
4 cucchiai polvere di pomodoro (oppure 120 g. concentrato di pomodoro)

Strumenti

1 Planetaria

PREPARAZIONE PANE AL POMODORO

La sera precedente preparate la biga. Sciogliete il lievito nell’acqua e poi aggiungete la farina. Mescolate e lasciate lievitare per 12 ore.

Al mattino mettete nella ciotola dell’impastatrice la farina, l’acqua e la biga. Impastate per 4-5 minuti a bassa velocità. Quando la farina ha assorbito tutta l’acqua e l’impasto diventa grumoso lasciate riposare per 30 minuti.

Dopo il riposo continuate ad impastare ed aggiungete la polvere di pomodoro o il concentrato, il sale sciolto in pochissima acqua e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciate finchè non raddoppia di volume.

Rovesciate l’impasto su un telo infarinato e con delicatezza, allargatelo con le dita e riavvolgetelo su stesso. Fatelo lievitare per altri 30-40 minuti sul telo e con la chiusura rivolta verso il basso.

Preriscaldate il forno a 250°C ed inserite all’interno una pentola di terracotta (diametro 24-26 cm) con il coperchio. Quando il forno ha raggiunto la temperatura, estraete la pentola dal forno, togliete il coperchio e rovesciate l’impasto all’interno, in modo che la chiusura dell’impasto sia rivolta verso l’alto.

Chiudete con il coperchio ed infornate per 40 minuti. Poi togliete il coperchio, abbassate la temperatura a 190°C e completate la cottura per altri 20 minuti.

Fate raffreddare il pane di pomodoro su di una gratella .

Potete usare solo pentole adatte per il forno: ghisa, terracotta o ceramica da 26-28 cm.diametro
In mancanza della pentola adatta, usate una teglia dai bordi alti che contenga tutto l’impasto e poi un pentolino di acqua calda nel forno. Non otterrete lo stesso risultato per la crosta del pane, ma sarà sempre buonissimo!

pane al pomodoro
pane al pomodoro

Consiglio di Adriana

Conservate il pane di pomodoro (raffreddato per bene) in un sacchetto per alimenti. Sarà morbidissimo per diversi giorni. Se preferite potete aggiungere all’impasto anche del rosmarino secco.

Seguimi sui social

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Il mondo di Adry per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!
Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.