Crea sito

FASCINGRAFFE NAPOLETANE ovvero BOMBOLONI RUSTICI

Le fascingraffe sono bomboloni rustici della tradizione napoletana che andranno letteralmente a ruba. Sono talmente soffici che faranno impazzire chiunque.
E’ una ricetta non troppo conosciuta, ma che merita davvero tanto. E come ogni fritto godurioso non può mancare a Carnevale!
Vanno gustate calde e potete sbizzarrirvi con il ripieno.

Vediamo come preparare le fascingraffe napoletane
E se le provate fatemi sapere!
Adry
LEGGETE ANCHE

GRAFFE NAPOLETANE
CHIACCHIERE NAPOLETANE

fascingraffe
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI FASCINGRAFFE

  • 500 gfarina Manitoba
  • 250 glatte
  • q.b.sale
  • 80 golio di semi
  • 3uova
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 10 glievito di birra fresco

PER IL RIPIENO

  • 150 gsalame napoletano
  • 250 gmozzarella (o provola)

PREPARAZIONE

  1. Versate la farina setacciata sul piano di lavoro o nella planetaria ed unite il latte nel quale avrete fatto sciogliere il lievito, le uova, lo zucchero e l’olio. Iniziare ad impastare ed aggiungere per ultimo il sale.

  2. Lavorate tutto l’impasto per altri 15-20 minuti.

    L’impasto alla fine dovrà risultare morbido e staccarsi dalle pareti della ciotola della planetaria.

  3. Coprite con pellicola per alimenti e lasciate lievitare fino a che l’impasto abbia raddoppiato il suo volume.

  4. Nel frattempo preparate il ripieno sminuzzando il salame napoletano e la mozzarella o provola.

  5. Riprendete l’impasto, adagiartelo sul piano di lavoro e dividetelo in porzioni di circa 50 g l’una. Schiacciarle con le mani e mettete al centro un pò di mozzarella e salame sminuzzati e chiuderle come un saccottino. Sigillate i bordi.

  6. Rotolarle tra i palmi della mani per avere una forma sferica.

  7. Lasciate riposare le fascingraffe per 30-40 minuti ben coperte.

  8. fascingraffe

    Friggete in olio ben caldo facendo dorare in modo uniforme.

Consiglio di Adriana

Per il ripieno potete anche scegliere anche tra ricotta, mortadella e salumi vari. L’importante è che non manchi la mozzarella perchè le fascigraffe devono filare!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.