Coniglietto di Pasqua, ricetta lievitata

coniglietto di pasqua

 

Coniglietto di Pasqua

Oggi realizziamo qualcosa di divertente e simpatico anche per i bambini……..coniglietto di Pasqua. Si tratta di una gustosa e soffice brioche che potrete servire la mattina di Pasqua per la vostra colazione.

Impasto:

375 gr di farina 00 per dolci

60 gr di fiocchi di patate

3 uova intere

60 gr di zucchero semolato

60 gr di burro morbido

7-8 gr di lievito di birra fresco

un pizzico di sale

180 ml di latte tiepido* (oppure a metà con l’acqua)

1 limone grattugiato

vaniglia

 

Sciogliete il lievito di birra con un pò di latte tiepido e versatelo nella ciotola dell’ impastatrice. Inserite i fiocchi di patate e idratateli con il latte rimasto. Poi aggiungete le uova, lo zucchero, le farine setacciate, il burro ammorbidito, la scorza grattugiata di limone, la vaniglia e il sale.  Continuate ad impastare fino all’ incordatura.L’impasto risulterà incordato quando avrà un aspetto liscio, lucido ed elastico. Fate lievitare l’impasto fino al raddoppio, poi adagiatelo in una ciotola, proteggetelo con pellicola e ponetelo in frigo per una notte. Il giorno dopo rilavorate la pasta per 5 minuti.

Rivestire con carta forno una grande teglia. Assemblare i coniglietti direttamente sulla teglia.
Con un po’ di impasto (la quantità dipende dalla grandezza che si vuol dare al coniglietto) fare un rotolo non molto sottile e chiuderlo a spirale lasciando l’estremità staccata per creare la zampetta.
Sul lato opposto della spirale in basso unire una piccola pallina, sarà la coda del coniglietto.
Per la testa: formare una pallina con un po’ l’impasto e dare una forma allungata tipo goccia. Tagliare a  metà la parte superiore  e aprire le punte per creare le orecchie. Appoggiare la testa sulla spirale. Con un bottoncino di cioccolato fare l’occhio.
Far lievitare il coniglietto di pasqua per un’altra ora.
Spennellare la superficie del coniglietto di pasqua con tuorlo mescolato al latte e spolverizzate con zucchero di canna.
In forno preriscaldato statico a 180°C per circa 20 minuti.

Continuate a seguirmi anche su facebook

Precedente Nuggets di pollo homemade, secondo piatto Successivo Pastiera salata, ricetta pasquale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.