Bucatini alla scoreggiona cucina casereccia

I bucatini alla scoreggiona sono un piatto molto molto sostanzioso. La ricetta, menzionata in diversi film cult degli anni ‘80 del mitico Bombolo, è entrata nella cultura gastronomica romana. Più che un primo piatto, i bucatini alla scoreggiona sono un vero piatto unico, ricco e completo.
Gustosi e facilissimi da portare in tavola, conquisteranno tutti gli amanti della cucina casereccia.
Provate anche i mitici rigatoni alla zozzona, sempre un piatto della tradizione culinaria romana (cliccate qui).
Per questa ricetta ho utilizzato la passata di pomodoro Mutti contenuta nella scatola Degustabox di questo mese.

bucatini alla scoreggiona
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gbucatini
  • q.b.sale
  • peperoncini
  • 4salsicce
  • 300 gspuntature di maiale
  • 100 gcotica di maiale
  • 400 gfagioli borlotti in scatola
  • 750 mlpassata di pomodoro
  • 200 gpomodori pelati
  • 1 bicchierevino bianco secco
  • Mezzacipolla
  • 1sedano
  • 1carota

Strumenti

  • Wok
  • Pentola

Preparazione dei bucatini alla scoreggiona

  1. Preparate il soffritto con cipolla, carota, sedano; lasciare rosolare per bene quindi aggiungere la salsiccia spellata e sbriciolata, le spuntature e la cotica di maiale.

  2. Sfumate il tutto con il vino bianco.

    Quando il vino sarà evaporato, aggiungete la passata, i pelati ed i fagioli borlotti.

  3. Aggiustate di sale e peperoncino e lasciate cuocere per circa un’ora.

    Lessate al dente i bucatini, scolarli e condirli con il sugo saltandoli in un wok aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta.

  4. bucatini alla scoreggiona

    Servite i bucatini alla scoreggiona con abbondante mix di pecorino e parmigiano e un buon bicchiere di vino rosso.

Consiglio di Adriana

Potete sostituire la cotica con dadini di guanciale. Inoltre potete anche non sbriciolare la salsiccia, ma cuocerla interna e poi aggiungerla a fettine sui bucatini.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.