Crea sito

Stinco di maiale, salsicce e patate al forno

Stinco di maiale, salsicce e patate al forno… questo piatto riscalderà piacevolmente le vostre cene invernali.

E’ un piatto tipico dei periodi freddi perchè molto calorico, ma se lo trovo dal macellaio lo compro sempre perchè piace tanto alla mia famiglia e ai miei amici.

Per questo sabato sera, dovendo preparare proprio una cena tra amici, che amano molto la carne, mi sembrava una buona idea proporre, come secondo piatto con contorno, lo stinco di maiale accompagnato da delle patate al forno, …piatto rustico ma di sicuro effetto.

Per tener fede al mio blog ho deciso di Adattare la ricetta del solito stinco di maiale con patate e ho  aggiunto anche delle salsicce che avevo in freezer, facendolo diventare, a questo punto, un piatto unico!

Quindi ho preparato come aperitivo degli antipasti sfiziosi e a seguire questo Stinco di maiale, salsicce e patate al forno e voilà… la cena è servita,un successone!

Al momento dell’acquisto dello stinco prediligete quelli che hanno ancora un bel po’ di carne attaccata all’osso. Il mio macellaio mi ha consigliato uno di media grandezza da circa 1,3 kg. aveva anche una piccola parte di cotenna che io ho deciso di tenere per insaporire ancora di più il piatto.

La preparazione è un pò lunghetta bisogna partire dalla marinatura dello Stinco la sera prima, quindi non è certo un piatto da proporre all’ultimo minuto per una cena improvvisa…ma il risultato è garantito.

Vi anticipo che l’unica foto che ho è quella con ancora nella teglia lo stinco coperto dal foglio di alluminio; quella dell’ impiattamento mi manca infatti, non sono riuscita a scattarla…era troppo invitante, i miei ospiti non potevano attendere per assaggiare lo Stinco di maiale, salsicce e patate al forno!

Sarà per la prossima volta…provate voi la ricetta e postate la vostra foto!

Se invece volete proporre piatti di pesce per la cena provate il mio baccalà gratinato al forno con patate

stinco salsicce patate al forno
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 4 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1,3 kg Stinco di maiale (o 2 più piccoli)
  • 4 Salsiccia
  • 5 Patate medio-grandi
  • 1 bicchiere Vino bianco

per la marinatura

  • 2 rametti rosmarino
  • q.b. Salvia in foglie
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Stinco di maiale, salsicce e patate al forno

    Mettiamo lo stinco in una casseruola saliamo e pepimo l’intera superfice e massaggiamolo bene con dell’olio extra vergine d’oliva in modo da ricoprirlo tutto.

    Aggiungiamo la salvia in rosmarino e l’aglio. copriamo con un foglio di alluminio e mettiamo in frigo a macerare un intera notte.

    A questo punto prendiamo lo stinco e lo facciamo rosolare a fuoco vivo in padella, facendo attenzione a non bucarlo.

    Accendiamo il forno a 200° e inforniamo lo stico nella teglia con tutta la marinatura.

    Deve cuocere coperto da un foglio di alluminio per circa due ore e mezza.

    A questo punto abbassiamo il forno a 180°, togliamo il foglio di alluminio, aggiungiamo il bicchiere di vino bianco e lasciamo ancora mezz’ora.

    trascorso il tempo togliamo lo stinco con una pinza e lo adagiamo in un piatto.

    Nella stessa teglia aggiungiamo le patate, che facciamo insaporire con il sughetto dello stinco, e le salsicce.

    deve cuocere ancora un ora, o fino a quando le patate non saranno ben abbrustolite.

    Rimettiamo lo stinco nella teglia e teniamo tutto in caldo fino al momento di servire.

    Preparare un vassoio, sporzionate lo sinco in quattro pezzi, aggiungete le patate e le salsicce e servite.

    lo stinco di maiale, salsicce e patate al forno è pronto!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.