Crea sito

Baccalà gratinato al forno con patate

Il baccalà gratinato al forno con patate è un piatto semplice da preparare ma molto scenografico.

Io l’ho presentato per una cena al posto del baccalà fritto, che secondo la mia tradizione napoletana non deve mai mancare nel menu della Vigilia di Natale,ma vi assicuro che non l’abbiamo affatto rimpianto.

Per preparare il baccalà gratinato al forno con patate potete usare una pirofila da forno così già è pronto per essere servito e poi cucinandolo in questo modo è un secondo piatto già completo di un contorno sostanzioso, facile e veloce!!!

Mettiamoci a lavoro….

Se avete bisogno di altre idee per la Vigilia di Natale provate anche le pappardelle-funghi-porcini-nocciole-stracciatella-bufala per doce invece Vi consiglio il Torrone dei morti al triplo cioccolato

Vieni a trovarmi anche sulla mia pagina facebook!

baccalà gratinato al forno con patate
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Quello che ci serve..

  • 1 kg Baccalà (polpa già bagnata)
  • 5 Patate (media grandezza)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Pane grattugiato
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Pepe nero
  • 100 ml Olio extravergine d'oliva

Occorrente per la preparazione

  • 1 Pirofila da forno

Preparazione

  1. Per preparare il baccalà gratinato al forno con patate tagliamo i filetti in tre/quattro pezzi.

    Sbucciamo le patate ed affettiamole abbastanza sottili.

    Prepariamo un trito con lo spicchio d’aglio e il prezzemolo.

    Ungiamo la pirofila e predisponiamo sopra una parte delle fette di patate

    Adagiamoci sopra i filetti di baccalà e completiamo con le restanti fette da mettere tutte intorno (non dobbiamo coprirli).

    Ora cospargiamo il tutto con una parte del trito e un bel giro d’olio.

    Aggiungiamo il restante trito al pane grattugiato otteniamo così una bella panatura aromatica che andremo a distribuire in modo omogeneo sui filetti di baccalà e sulle patate.

    Condiamo ancora con un generoso giro d’olio e aggiungiamo un pizzico di sale.

    Inforniamo la pirofila a 180°C per circa 30 minuti o fino a cottura e gratinatura completa.

     

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.