Crea sito

Orata al forno con pomodorini e olive verdi

Orata al forno con pomodorini e olive verdi, un piatto leggero e veloce da realizzare.
Il sapore delicato del pesce e dei pomodorini pachino viene esaltato dal timo che rende questo piatto ancora più gustoso.
Inoltre è un piatto dietetico in quanto ha pochissime calorie.
Per facilitarmi ho fatto pulire le orate dal mio pescivendolo così da averle già pronte per la ricetta.
Quindi ho preparato questo secondo piatto di pesce veramente con pochissime mosse!
Se vi va potrete seguire anche le mie ricette sulla pagina facebook o su instagram

orata al forno con pomodorini e olive verdi
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Orata
  • 20Pomodori
  • 20Olive verdi
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Vino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Timo
  • q.b.Aglio

Preparazione dell’orata al forno con pomodorini e olive verdi

  1. orata al forno con pomodorini e olive verdi

    Prendiamo le orate già pulite e adagiamole su un foglio di carta forno.

    Tagliamo l’agio e mettiamolo nella pancia del pesce insieme ad un rametto di timo al sale e al pepe.

  2. Laviamo i pomodorini e tagliamoli a metà.

    Priviamo le olive dal nocciolo e tagliamole a pezzetti.

    Prendiamo 1/2 bicchiere di acqua a cui aggiungiamo 1/2 di vino bianco, il sale le olive e un cucchiaio di olio.

  3. Irroriamo le orate con il battuto, aggiungiamo ancora un filo di olio e mettiamo in forno a 180° C. per 35-40 minuti.

    Il tempo di cottura varierà a seconda della grandezza dell’orata.

  4. Serviamo l’orata al forno con pomodorini e olive verdi con il suo sughetto di cottura.

Vi consiglio di togliere le orate dal forno subito dopo la cottura per evitare che si secchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.