Ravioli alle mandorle (Crucuxionis de mendua)

Ecco finalmente la mia ricettina per carnevale 😀 Ho preparato i ravioli alla mandorle o crucuxionis de mendua come li chiamiamo qui in Sardegna 😀

Ingredienti

per la sfoglia:
300 g di farina 0
300 g di farina di semola Molino Chiavazza
100 g di strutto
acqua tiepida q.b.
un pizzico di sale

per il ripieno:
500 g di farina di mandorle
175 g di zucchero
1 uovo
due cucchiai di acqua di fiori d’arancio
due cucchiai di miele

olio evo per friggere
zucchero a velo per decorare

Dopo aver setacciato entrambe le farine, le sistemo in una ciotola. Aggiungo poi lo strutto, un pizzico di sale e l’acqua tiepida. Incorporo con cura tutti gli ingredienti, fino a ottenere una massa omogenea. Continuo a lavorare l’impasto fino a che si formeranno delle piccole bollicine. Poi lo lascio riposare per qualche istante.

Nel frattempo in un’altra ciotola verso lo zucchero e la farina di mandorle. Lavoro per bene, poi aggiungo l’uovo, due cucchiai di miele e di fiori d’arancio. Lavoro con cura e metto da parte il composto.

Tiro la pasta a sfoglie sottili. Su una sfoglia sistemo un po’ di impasto, ricopro con un’altra sfoglia. Sigillo per bene e ritaglio gli eccessi. Continuo fino a esaurire sfoglie e ripieno.
A questo punto li friggo in olio ben caldo. Li faccio dorare appena, poi li trasferisco su della carta assorbente e da qui su un vassoio ove li ricopro di zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipo al contest “A Carnevale ogni ricetta vale” organizzato da Tina di “Le ricetta di Tina” e da Silvana “Profumi sapori & fantasia”.

Due persone a me tanto care, che mi accompagnano fin dall’inzio in questa splendida avventura culinaria!

Angela

ps. amiche mie potrei fare anche il bis 😛

11 risposte a Ravioli alle mandorle (Crucuxionis de mendua)

  1. silvanaincucina scrive:

    Angela che cara sei!!! Delle parole stupende..da una bella persona come te…..tanti baci e grazie per esserci!!

  2. grazie mille tesoro mio 😀 sei speciale!aggiunta un bacione grande!

  3. ivana scrive:

    non avevo mai letto di questi dolci…buoni !!

  4. Emily scrive:

    Ottimi…molto golosi, complimenti! Ciao e bw!

  5. babbi scrive:

    Che bellissima ricetta…
    Mio marito è sardo, verrò a visitarti spesso cosi magari ti rubo qualche ricetta tipica:-)

  6. ROSSANA scrive:

    Bellissimi, complimenti.
    Saluti da Rossana

  7. alma scrive:

    Devono essere buonissimi e sono anche perfetti….
    Un caro saluto

  8. marisa scrive:

    Sono originalissimi!!!!
    Non conoscevo la ricetta 🙂
    Un bacione

  9. vickyart scrive:

    questi non li conosco 🙁 si trovano dappertutto? origine?

  10. carla scrive:

    Buonissimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.